Lei ha 15 anni, lui 37: fuga d’amore nel Trevigiano

ragazzaCorsoComputer

Una 15enne di Castelfranco si dichiara innamorata di un 37enne ucraino residente a Sassuolo, in provincia di Modena. Per due volte la ragazzina è scappata di casa per raggiungere quello che per lei è il suo fidanzato e per due volte è stata riaccompagnata a casa dai carabinieri.

Ora i genitori hanno deciso di sporgere denuncia nei confronti del 37enne che, nonostante la differenza d’età, continua ad assecondare l’innamoramento della giovanissima. L’uomo dovrà rispondere di sottrazione consensuale di minore, continuata. La storia tra i due è nata su internet, attraverso la chat di un social network. Così ha incontrato virtualmente il 37enne. All’inizio la richiesta di amicizia, poi le prime chiacchiere fino all’avvio di un vero e proprio rapporto d’amore online.

Che pian piano è diventato reale, quando tra i due sono cominciati gli incontri. E l’adolescente, sempre più invaghita, ha iniziato a sfuggire al controllo dei genitori, che da subito hanno osteggiato l’amicizia con quell’uomo troppo più grande non solo di lei, ma anche degli stessi mamma e papà: entrambi sono più giovani di lui. Prima gli appuntamenti sporadici, poi le vere e proprie fughe. La prima volta la ragazza è scappata di casa ed ha raggiunto subito il modenese. I genitori l’hanno trovata a casa del 37enne e l’hanno riportata a casa. Per l’uomo, l’invito perentorio a lasciare in pace la ragazzina. Per la 15enne la ramanzina, una punizione e il divieto assoluto di avere ulteriori contatti con il 37enne. Non è servito a nulla: qualche giorno fa la giovanissima è scappata di nuovo ed è corsa tra le braccia del suo amato. Questa volta i genitori, però, hanno chiesto l’intervento dei carabinieri, che sono andati a prelevarla a Sassuolo. Ora per il 37enne è scattata a denuncia per sottrazione consensuale di minore. Chissà se questo basterà a farle dimenticare il suo amato.

 

 

 

 

 

Corriere del Veneto.it

Redazione web 13-05-2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *