Archivi del mese: Luglio 2019

Jack Savoretti al Flower Festival di Collegno

Poteva sembrare la festa della donna e invece al Flower Festival di Collegno c’è stata una delle tre tappe italiane del tour estivo di un musicista molto bravo. In questo mondo che nel compendio della lotta dei sessi sta virando verso il suo contrario storico, Jack Savoretti paga quello che molte ragazze hanno dovuto subire ( e subiscono ancora) nel corso della loro carriera artistica: è troppo bello per essere davvero preso serio, è troppo sexy per poter essere considerato un grande cantautore. Anche se lo è.
Paga pegno perché gioca a fare il piacione: sorride ammiccante senza sosta, accoglie come Gesù il pubblico che dopo due canzoni si scaraventa sotto il palco per vederlo più da vicino, si tocca i capelli di continuo e fa qualche pausa per narrare romantici episodi di casa Savoretti. La canzone che ha scritto per farsi perdonare dalla sua amata dopo essersi comportato male, lei che lo tratta a pesci in faccia e lui che sente la sua anima nera più leggera perché anche sua moglie non è una santa come lui non è un angioletto. I ritorni a casa dopo i tour con una valigia piena di regali per la figlia che corre adorante e disperata verso di lui appena varca la soglia di casa. Lui che non c’è quasi mai: un sexy papà, che di lavoro suona per gli sconosciuti. Un po’ come quando Barbara Berlusconi raccontava che papà aggiustava le televisioni.
Insomma, Jack Savoretti ce la mette proprio tutta per essere sottovalutato, ma è così bravo che alla fine non ci riesce: perché la sua melodia scalda, è calda la sua voce che sale e scende con nitidezza, e di questi tempi è perla rara. Ha qualcosa di magico il cantautore anglo-genovese: un soul che rapisce e non ti molla, un ritmo che sale lentamente senza scendere mai. E quando la sua anima nera decide di aprirsi al mondo spacca i cuori e apre gli orizzonti, come un tramonto d’estate sul mare, dopo la tempesta.

Paolo Tedeschi

Giorgia al Marostica summer festival

Ogni volta che la si sente cantare dal vivo, ogni volta che si accende la radio e la sua voce pazzesca fa venir voglia di cambiare le casse della macchina, ogni volta che fa una collaborazione con qualcuno e quando entra lei, bum! il titolare del pezzo finisce nel dimenticatoio… ecco, ogni volta poi aleggia un sentimento contrastante.

Continua a leggere

Arzignano: Partiti i lavori per un nuovo campo per gli arcieri

Il sindaco Alessia Bevilacqua: “Siamo soddisfatti per la partenza dei lavori che a breve consentiranno di consegnare alla società ASD Arcieri di Arzignano una struttura nuova ed attrezzata. È una risposta concreta per quanti praticano questa importante disciplina sportiva”.

Continua a leggere

Estate d’Eventi a Montecchio: Il libertino

Sarà la commedia brillante “Il libertino” la protagonista, martedì 30 luglio alle 21 in Villa Cordellina Lombardi, del nuovo appuntamento della rassegna “Risate e musica a Villa Cordellina”, promossa da Theama Teatro per Estate d’Eventi.

Continua a leggere

L’ombra di un caso di affitti in nero a Montecchio: indagini scaturite da un abbandono di rifiuti

Il sacchetto gettato nel luogo sbagliato fa emergere irregolarità anagrafiche e abitative.

Continua a leggere

Montecchio: Nuovo casello, l’informativa arriva al Cipe

Il sindaco Gianfranco Trapula commenta così la notizia che il Cipe ha affrontato, con un’informativa che sarà la prossima settimana oggetto di una specifica delibera.

Continua a leggere

Estate d’Eventi a Montecchio: Balyayoga

Sabato 27 luglio alle 17 il parco di via Volta ospita “Balyayioga”, lo yoga per bambini proposto “A misura di bimbi – Associazione Calimero non esiste” nell’ambito del bando “PalcoLibero in città”, a sua volta inserito nel cartellone di Estate d’Eventi.

Continua a leggere

Montecchio Marittima 2019: dal 31 luglio al 4 agosto torna la spiaggia cittadina più famosa del Veneto

Torna l’evento che infuoca l’estate di Montecchio Maggiore! Tornano l’aria di mare e di vacanza, la sabbia e il party più atteso!

Continua a leggere

Montecchio: In Piazza Carli apre il nuovo parco giochi a basso impatto ambientale

Nuova vita per il parco giochi di Piazza Carli, inaugurato questo pomeriggio dopo un profondo restyling voluto dall’Amministrazione comunale in seguito a diversi atti di vandalismo, ma anche per rinnovare le attrezzature nel segno di un basso impatto ambientale e manutentivo.

Continua a leggere

Sotto il segno dei pesci

Venditti ha scelto Marostica per il compleanno di “Sotto il segno dei pesci”, facendoci subito capire che aveva tanta voglia di raccontarci gli ultimi 40+1 anni: a farla da padrone è l’animo retrò dell’artista che ha della condivisione un concetto altissimo.

Continua a leggere