Arzignano: al via il cantiere del nuovo centro anziani

resource.image

Sabato 28 novembre, alle ore 11, con una cerimonia presso il parco di San Rocco (via Cappuccini), prenderanno avvio ufficialmente i lavori di per la realizzazione del nuovo centro anziani.

Con la consegna del cantiere all’impresa che si è aggiudicata al gara prendono avvio i lavori per la realizzazione del nuovo centro ricreativo per anziani.

”L’impegno mio e dell’Amministrazione per dare all’associazione anziani una sede adeguata sta dando i suoi frutti” commenta il Sindaco Giorgio Gentilin. “Tra qualche mese gli anziani potranno contare su di uno spazio progettato secondo le loro esigenze”.

I lavori, il cui costo ammonta a 500.000 euro, consistono nella riqualificazione dell’immobile situato nel Parco di San Rocco. 

Nei complessivi 500 mq (suddivisi in due piani) troveranno posto al piano terra un bar con salone per complessivi 200 mq; al primo piano una sala polivalente di 180 mq per la ginnastica, il ballo, cene e pranzi sociali, attività ricreative.

Il tutto sarà, poi, completato con altre sale destinate alla lettura, alle attività ambulatoriali, alle attività di amministrazione.

“Con la variazione di bilancio approvata in Consiglio Comunale lo scorso mercoledì 25 novembre abbiamo finanziato i 300 mila euro per la sistemazione dell’area esterna” evidenzia l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Frigo. “I lavori verranno appaltati entro fine anno, così da procedere in parallelo con i lavori interni e consegnare agli anziani l’intera opera finita”.

“Il progetto sia interno che esterno è stato sviluppato a partire dalle esigenze degli anziani, nasce dal confronto, dalla condivisione e collaborazione di questi anni” commenta l’assessore al sociale Alessia Bevilacqua,  “per cercare di offrire loro uno spazio importante di ritrovo e aggregazione ed uno spazio per tutte le loro attività sociali.”

La fine dei lavori è prevista per l’autunno del prossimo anno.

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 26-11-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *