Arzignano Calcio a 5 all’esordio senza il bomber Fabrizio Amoroso

amoroso-gol
Sabato sarà a casa in attesa di conoscere gli sviluppi del debutto col Cagliari, soffrendo sicuramente perchè il bomber Fabrizio Amoroso vorrebbe giocare tutte le partite 40 minuti.

Il suo debutto stagionale è posticipato al prossimo sabato (8 ottobre), la prima al PalaTezze contro la sua ex squadra del Milano.
“Non vedo l’ora di iniziare – spiega il nove biancorosso – ci siamo preparati molto bene e devo dire che questa rosa allestita dalla società mi piace molto. Sabato a Cagliari non saremo al completo, sicuri assenti io e Moscoso per squalifica e molto probabilmente anche Santana che non sta bene fisicamente e che non verrà rischiato alla prima. Stiamo crescendo molto di giorno in giorno e spero vivamente che i miei compagni inizino col piede giusto questa nuova avventura”.
Tu invece sarai in campo contro il Milano.
“Sempre particolare la sfida con la mia prima squadra nel mondo del futsal, anche se da quegli inizi anni 2000 ne sono cambiate di cose. Il destino vuole che parti contro di loro, ma non avrebbe fatto differenza se avessi trovato una delle altre avversarie. Sarà una partita tosta come lo saranno tutte, questo torneo di A2 sarà molto difficile”.
Lombardi, PesaroFano e Prato tanto per citarne tre di già note, poi tante new entry tutte da scoprire.
“Loro li conosciamo molto bene, tutte squadre importanti che si sono rinforzate in estate e che lotteranno per i vertici della classifica, portiamo rispetto per tutte ma non abbiamo paura di nessuno perchè come dico sempre soprattutto ai nuovi arrivati: noi siamo il Grifo e sono gli altri che ci devono temere”.
Incognite per la prossima serie A2?
“Le laziali le conosciamo poco ma vedendo i nomi e i movimenti sarà da stare molto attenti, sabato dopo sabato conosceremo meglio il nostro girone, l’importante è farci sempre trovare pronti”.
Ufficio Stampa Arzignano Calcio a 5
Redazione web 28/09/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *