Arzignano: “Concerto a pianoforte – Da Beethoven a Cage” del maestro compositore Vincenzo Pasquariello

image006
Prosegue la densa programmazione culturale all’insegna dell’Invisibile Narrativo di Atipografia, neonato centro per la cultura contemporanea fondato da Elena Dal Molin ed Andrea Bianconi. Sabato 20 dicembre, alle ore 21, gli spazi dell’antica tipografia dell’Ottocento nella piazza di Arzignano si accenderanno con le sonorità del Concerto a pianoforte – Da Beethoven a Cage del maestro compositore Vincenzo Pasquariello.


Discendente di una famiglia di musicisti, inizia a suonare all’età di quattro anni seguito dal padre direttore d’orchestra e si diploma al Conservatorio G. Verdi di Milano con il maestro Bruno Canino.
Come pianista e compositore ha lavorato presso varie organizzazioni musicali in Italia e all’estero, tra cui la prestigiosa compagnia teatrale di Moni Ovadia, con cui collabora da oltre un decennio affiancando ruoli attoriali all’esecuzione e all’elaborazione di musiche di scena. Attualmente fa parte della compagnia teatrale dell’artista sudafricano William Kentridge, in cui partecipa come pianista alle performance: Refuse the hours e Paper Music.

 

Atipografia

Redazione web – 19-12-2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *