Arzignano: corso sulla lettura espressiva

corso-di-dizione-voce lettura espressiva public-speaking-00402958-001

Libera voce: da gennaio un nuovo corso di lettura espressiva in sei incontri in biblioteca.

Primo appuntamento sabato 14 gennaio

La lettura ad alta voce è il mezzo più efficace per conoscere un testo e per affinare la sensibilità estetica e il senso critico di ciascuno.

La voce, a sua volta, è uno strumento fantastico di espressione delle più diverse emozioni, duttile e anche sensuale. Ce ne serviamo ogni giorno, talvolta affaticandola incessantemente, senza concederle
riposo, evitando di educarla, pensando che spetti solo ad attori e cantanti. Altre volte la accusiamo di tradimento, quando nei momenti di emozione, si rifiuta di uscire o esce alterata. Attraverso questo corso si vuole raggiungere la piena consapevolezza della voce attraverso la riscoperta di un ritrovato equilibrio tra il corpo, la respirazione e la componente emotiva di ogni partecipante.
Educare ad un buon uso della voce e della dizione è fondamentale al fine di una comunicazione coinvolgente e persuasiva. Sfruttare infatti tutte le possibilità, non solo tonali, ma anche di colore, volume, tempo e ritmo della voce permette di evitare la monotonia, che è la peggior nemica della comunicazione.

1. Potenziamento della voce attraverso il rilassamento e la corretta respirazione
2. Regole di igiene vocale
3. Fondamenti di dizione
4. Articolazione dei suoni
5. Tono, colore, volume e intensità della voce
6. Espressione ed interpretazione

Docente: Compagnia Teatrale “Gli Scavalcamontagne”. La compagnia  si forma il 15 Gennaio 2016 a Schio,  dall’incontro di tre professionisti: due attrici, Sara Tamburello e Alessandra Niero e un musicista, Luca Nardon.
La compagnia si occupa della produzione di spettacoli serali e di spettacoli per ragazzi, nonché di formazione teatrale rivolta a bambini, ragazzi e adulti.
Alessandra Niero: Attrice, doppiatrice e formatrice teatrale, si occupa di formazione ragazzi e adulti e conduce corsi di teatro finalizzati al lavoro sull’espressività e sulla teatralità in alcune scuole di danza.
Sara Tamburello: Attrice, lettrice e formatrice, si occupa di formazione teatrale di bambini, ragazzi e adulti.

Date: Sabato 14, 21 e 28 gennaio. Sabato 4, 11, 18 febbraio
Orario: 10.00 – 12.00
Iscrizioni: entro lunedì 9 gennaio
Costo:  60 euro
Età minima:  16 anni

Istruzioni per l’iscrizione
I corsi avranno inizio se verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto.
I corsi si svolgeranno presso il Laboratorio corsi, in Biblioteca.

pagamenti in contanti devono essere regolati presso lo sportello Informagiovani dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00 entro la data stabilita per ogni singolo corso.
I pagamenti possono essere effettuati anche tramite bonifico bancario o con bollettino postale  seguendo le indicazioni riportate qui sotto.

I corsisti sono ritenuti responsabili di eventuali danni arrecati ad arredi e materiali didattici.
Qualora il partecipante intendesse interrompere la frequenza al corso, o non potesse partecipare a tutte le lezioni, non verrà riconosciuto alcun rimborso.
Solo le lezioni non effettuate per assenza dell’insegnante saranno recuperate, previo accordo con l’insegnante stesso.

Per ogni richiesta, suggerimento o comunicazione, il partecipante può rivolgersi al servizio Informagiovani 0444.476609, ig@comune.arzignano.vi.it o alla Biblioteca 0444.673833, bibliotea@comune.arzignano.vi.it

Iscrizioni:
E’ possibile pre-iscriversi:
telefonicamente allo 0444.673833 o 0444.476609
tramite e-mail scrivendo a biblioteca@comune.arzignano.vi.it o ig@comune.arzignano.vi.it

Attenzione: l’iscrizione sarà effettiva solo al pagamento della quota di iscrizione.
Le iscrizioni non confermate attraverso il pagamento non saranno prese in considerazione.

Comune di Arzignano

Redazione web 20/12/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *