Arzignano: domenica 2 ottobre si festeggiano i Nonni

festa dei nonni

La ricorrenza cade domenica 2 ottobre, il giorno in cui la Chiesa celebra gli Angeli, ed è concepita proprio come momento di incontro e riconoscenza nei confronti dei nonni, che sono degli angeli custodi dell’infanzia.

Il Sindaco Giorgio Gentilin:”La figura dei nonni è molto cambiata negli ultimi anni. Sono sempre più attivi e presenti nella vita dei nipoti, tanto da essere un aiuto importante per le famiglie e per i bambini che hanno la fortuna di averli vicini. Stiamo impegnando risorse non indifferenti per dare la possibilità di trascorrere del tempo insieme; ne cito una su tutte, il nuovo centro ricreativo anziani, un’opera fortemente voluta dalla mia Amministrazione. Con questo evento, vogliamo innanzitutto dire grazie. Un “grazie” particolare a due figure fondamentali della famiglia e della società intera: il nonno e la nonna.”

L’assessore Samuel Guiotto:”Non posso che condividere e sottoscrivere quanto espresso dal nostro Sindaco Gentilin. Mi unisco nel fare gli auguri a tutti i nostri cari nonni, sapienti custodi delle tradizioni e delle storie, indissolubilmente legate alla nostra Identità e cultura Veneta. Essi, ogni giorno svolgono un ruolo fondamentale essendo di grande aiuto alle mamme e ai papà”.

La festa dei Nonni, che si festeggia il 2 ottobre, è quindi un’ occasione per ringraziarli di tutto quello che fanno, a volte non solo per i loro nipoti. In Italia è stata istituita come festa solo nel 2005 e divide la data con la ricorrenza degli Angeli Custodi, a memoria dell’aiuto che i nonni danno alle loro famiglie e non solo.

E’ con vivo piacere quindi che rivolgiamo a tutti i nonni, ma anche ai loro famigliari, l’invito di essere presenti come graditi ospiti, allo spettacolo teatrale “I Rusteghi” in programma domenica 2 ottobre alle ore 17 al teatro Mattarello”.

 

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 30/09/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *