Arzignano: due sculture di ghiaccio in Piazza Marconi

resource.image

Realizzazione di due sculture di ghiaccio ad opera di Francesco Falasconi. Domenica 20 Dicembre, Piazza Marconi. L’Assessore Mattia Pieropan: “L’appuntamento è un piacevolissimo fuori programma che la nostra città offre ai suoi cittadini. L’esecuzione di sculture di ghiaccio dal vivo è uno show emozionante e coinvolgente che avvolgerà grandi e piccini in una atmosfera incantata.”

“Sono nato a Fano,  il 22 settembre del 1978, e cresciuto ad Apecchio,  un piccolo comune degli appennini marchigiani.
Cominciando gli studi alberghieri mi sono spostato sempre di più nella non lontana Riviera Adriatica cominciando a fare le prime esperienze nell’ambito della ristorazione.
Nel corso degli anni mi sono avvicinato sempre più alla cucina artistica, soprattutto nella decorazione dei buffet d’albergo, cominciando con vegetali intagliati e burro.
Nel febbraio 2006  per la prima volta sono rimasto colpito da una scultura di ghiaccio realizzata dal vivo con una motosega. Il giorno stesso prendo appuntamento per il mio primo corso sul ghiaccio scolpito con il Maestro che avevo visto all’opera, il quale  fin dall’ inizio nota le mie qualità e la mia predisposizione (quasi naturale) alla scultura del ghiaccio. proponendomi di lavorare per lui.
Lavoro con il mio Maestro per un anno accumulando un bagaglio di esperienze notevoli, poi ad aprile 2007 ricevo una proposta di lavoro da un’importante azienda di San Marino  che produce e commercializza il prodotto ghiaccio in tutti i suoi formati tra cui anche le sculture.
Dall’ inizio del 2010, pur continuando a collaborare con San Marino per gli eventi più grandi ed importanti, ho iniziato un’attività in proprio con il nome “FFghiaccio”, cominciando una nuova appassionante avventura:  le difficoltà per me sono fonte di sfida e di ricerca continua per aumentare sempre di più il mio livello, ed arrivare al punto di essere considerato un Maestro.

Le sculture che realizzo sono apprezzate in molteplici circostanze, dalle comunità montane, durante le cene di gala, nei ristoranti e negli alberghi, nelle discoteche, nei centri commerciali, nella pubblicità, nel lancio di nuovi film, nelle inaugurazioni, nelle televisioni, nei tour radiofonici, nelle fiere, con richieste sempre più particolari.
Ma è nella manifestazione dal vivo che esprimo il massimo delle mie capacità.
La scultura in ghiaccio è la mia vera passione, quando scolpisco mi estraneo completamente dal contesto in cui mi trovo:  esiste solo il blocco (i blocchi) e quello che ne verrà fuori.”

In collaborazione com la Gelateria Artigianale “Gelato di Fla”, Piazza Marconi, Arzignano.

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 18-12-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *