Arzignano: stasera incontro su Giovani Lavoro e Territorio

resource

Questa sera – lunedì 29 giugno – alle ore 20.30 in Bibllioteca Civica G. Bedeschi, Arzignano. Incontro con il centro per l’Impiego e Cesar – Confartigianato per presentare più di 600 occasioni concrerte di formazione e lavoro per i giovani. L’assessore alle Politiche per i Giovani, Mattia Pieropan: questo incontro offre ai Giovani la possibilità concreta di entrare a far parte di un progetto di reinserimento lavorativo importante, che offre possibilità concrete sul nostro territorio.

Più di 600 occasioni di inserimento lavorativo per i giovani della provincia di Vicenza: è questo l’obiettivo che si prefigge il progetto territoriale “Servizi Smart in rete per i giovani del territorio vicentino”, che rientra nell’ambito del programma  Garanzia Giovani della Regione.

Lunedì 29 giugno l’Informagiovani e la Biblioteca del Comune di Arzignano propongono, in collaborazione con Cesar, con il mandamento dell’Associazione Artigiani di Arzignano, con il Centro per l’Impiego di Arzignano, un incontro rivolto alla popolazione, ai giovani e alle imprese del territorio per presentare le opportunità di Garanzia Giovani e del progetto “Servizi Smart in rete per i giovani del territorio vicentino”.

L’incontro si terrà a partire dalle 20.30 presso la Biblioteca Civica G. Bedeschi, Vicolo Marconi 6 Arzignano.
Capofila del progetto è Cesar, ente di formazione di Confartigianato Vicenza e il progetto è caratterizzato da un’ampia rete di partner qualificati, rappresentativi del mondo imprenditoriale, datoriale e sindacale, della rete degli Enti di formazione e dei Servizi al Lavoro pubblici e privati, del mondo della Scuola secondaria superiore e dell’Università del territorio Vicentino. L’ingresso è libero e gratuito. 

Il progetto parte dai fabbisogni formativi e occupazionali espressi dalle aziende del territorio per crearepercorsi di inserimento lavorativo per giovani tra i 18 e i 29 anni di età, iscritti al programma Garanzia Giovani e residenti in Veneto, e si rivolge a 690 giovani con diversi percorsi:
- 416 percorsi formativi per l’inserimento lavorativo con attività formative mirate e tirocinio in azienda per 2 o 3 mesi; 
- 16 tirocini che si svolgeranno all’estero; 
- 200 percorsi di accompagnamento al lavoro con attività formative brevi, azioni di accompagnamento e presentazione alle aziende del territorio e inserimento lavorativo. 

Sono previste inoltre azioni per i giovani interessati ad avviare una attività autonoma:
- 36 giovani si avvarranno di  azioni formative e di consulenza a sostegno dell’autoimpresa e autoimprenditorialità. 

Per 30 giovani tra i 15 e i 18 anni sono previste, inoltre, azioni volte a favorire il reinserimento scolastico, per assolvere l’obbligo formativo.
Nel progetto saranno coinvolte più di 600 aziende del territorio, con il vantaggio di poter incontrare giovani selezionati e formati, e possibilità di inserirli con un tirocinio finanziato dal progetto usufruendo, in caso di assunzione, oltre a eventuali agevolazioni, anche del bonus da 1500 a 6000 euro in base alla tipologia di contratto e al profilo del giovane.

Ulteriori dettagli rispetto al Progetto Servizi Smart in rete per i giovani del territorio vicentino e al programma Garanzia Giovani: www.igarzignano.it
Per informazioni
Ufficio stampa Cesar – Confartigianato Vicenza
Tel: 0444 168 300 – 347 55 88 654
Mail: stampa@confartigianatovicenza.it

 

 

Comune Arzignano 29-6-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *