I genitori nella prevenzione del disagio giovanile

upset boy against a wall

Il secondo appuntamento del convegno intitolato “Lo Sport come strumento di educazione alla vita” si terrà sabato 29 novembre alle ore 17 presso Villa Brusarosco ad Arzignano.

Il tema che verrà affrontato volgerà in particolare sull’importanza del ruolo dei genitori nella prevenzione del disagio giovanile.

L’incontro è organizzato dall’associazione sportiva Taekwondò Lupi di Arzignano che conta più di 100 tesserati e da anni lavora con i giovani; proprio con la consapevolezza dell’importanza dello Sport come strumento di crescita dei ragazzi i Lupi hanno voluto organizzare questo secondo appuntamento dedicato ad una importante ed interessante tematica presente nella quotidianità delle famiglie con figli giovani.

Gianluca Tolomelli, direttore tecnico del Taekwondò Lupi:

“Come società siamo da sempre molto attenti alle problematiche dei nostri ragazzi e cerchiamo di far vivere lo sport come un momento formativo. Abbiamo pensato di portare avanti questa iniziativa per coinvolgere maggiormente i genitori e magari aiutarli grazie anche all’esperienza di importanti relatori che tratteranno l’argomento da un punto di vista non solamente professionale.”

Michele Bruttomesso, delegato allo Sport del Comune di Arzignano: “Questi incontri sono interessanti ed affrontano tematiche delicate ma allo stesso tempo importanti e le società sportive possono essere d’aiuto alle famiglie anche con questi momenti di confronto e di formazione. Lo sport può essere senz’altro uno strumento positivo di prevenzione del disagio giovanile quindi ben vengano questi incontri. Ciò sta a dimostrare che le nostre realtà sportive sono molto professionali ed affrontano a 360 gradi i vari aspetti del lavoro quotidiano con i giovani.”

I relatori del convegno saranno:

Dott. Prof. Sammy Marcantognini

Laureato in Filosofia, Psicologia e Scienze Motorie all’Università di Urbino.

Master in Psicologia dello Sport presso la Scuola dello Sport del CONI a Roma

Docente universitario

 

Maestro Andrea Aquilli

Esperto di taekwondò e preparatore fisico con esperienza internazionale

Membro della commissione tecnica e formatore nazionale della federazione italiana Taekwondò dal 1997 al 2002

L’ingresso è gratuito

Comune di Arzignano

Redazione web: 27-11-2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *