Lo Sparta Praga si aggiudica l’ottava edizione del Torneo Graziano Peretti

Sparta Praga Torneo Peretti

Lo Sparta Praga vince da debuttante l’ottava edizione del Torneo Internazionale Graziano Peretti dopo una combattuta finale contro la Bassano Virtus.

Per la prima volta il gradino più alto del podio viene occupato da una squadra straniera. Va infatti ai Giovanissimi dello Sparta Praga l’ottava edizione del Torneo Internazionale Graziano Peretti. I cechi, al loro debutto al Torneo Peretti, erano una delle due squadre straniere ospitate in questa edizione, insieme alla Lokomotiv Mosca e a 10 compagini italiane provenienti da tutta Italia.

Al Dal Molin, lo Sparta Praga ha affrontato i vicentini della Bassano Virtus in una finale fin troppo equilibrata che ha decretato la vincitrice solamente grazie a un calcio di rigore nel primo tempo trasformato da Capitan Rott.

Una cavalcata trionfale quella dello Sparta, partita un po’ in sordina venerdì con un pareggio a reti inviolate contro i padroni di casa dell’ArzignanoValChiampo, continuata poi con un sonoro 4 a 0 ai danni del Vicenza, una vittoria di misura contro la Juventus e il successo in semifinale con il Cittadella.

Oltre alla vittoria di squadra, lo Sparta Praga, può vantare anche il premio come miglior giocatore conquistato dal numero 10 Kacal, giovane di sicuro avvenire nel mondo del calcio professionistico.

Insieme a Kacal sono stati premiati l’estremo difensore della Bassano Virtus Bresolin come miglior portiere e Marco Fasolo del Cittadella come capocannoniere.

Il premio “fair play”, dedicato a Mattia Furlato, è andato ai russi del Lokomotiv Mosca.

Un successo in termini sportivi e di pubblico quello del Torneo Graziano Peretti, rassegna sportiva organizzata dal 1° al 3 settembre per promuovere le attività benefiche portate avanti dalla Fondazione Graziano Peretti Onlus, in memoria del Cav. Graziano Peretti, uomo di sport, appassionato di calcio e molto impegnato nella solidarietà.

Grazie alle donazioni raccolte durante le partite, quest’anno la Fondazione si pone l’obiettivo di dare supporto ai ragazzi autistici, continuando la sua storia di aiuto e assistenza alle persone e alle famiglie in difficoltà.

Il ringraziamento più importante va soprattutto ai ragazzi e alle società che hanno accettato di buon grado il nostro invito – ha detto nel corso delle premiazioni Lorella Peretti, vicepresidente della Fondazione –. In secondo luogo vogliamo ringraziare le società dell’Arzignano, del Trissino e del Tezze, l’amministrazione comunale e tutti i volontari per averci dato il massimo supporto. Senza di loro tutto questo non sarebbe possibile. La famiglia Peretti tiene moltissimo alla buona riuscita di questa manifestazione per ricordare i valori che nostro padre Graziano ha sempre ritenuto importanti come l’educazione dei più giovani, la solidarietà e l’impegno sportivo. Siamo già pronti per metterci al lavoro per la nona edizione, sperando di alzare sempre il livello sia dal lato sportivo che da quello solidale”.

Ecco tutti i risultati:

GIORNATA 1 – 1 SETTEMBRE

Gara 1 Girone A – Stadio Dal Molin Arzignano

ArzignanoChiampo – Sparta Praga 0-0

Juventus – Vicenza 0-1

Gara 1 Girone B – Campo Comunale di Trissino

Trissino – Chievo Verona 0-8

Cittadella – Lokomotiv Mosca 1-0

Gara 1 Girone C – Campo Comunale Piacentini&Concato Tezze

Padova – Bassano Virtus 0-2

Atalanta – Hellas Verona 1-3

GIORNATA 2 – 2 SETTEMBRE

Gara 2 Girone A – Stadio Dal Molin Arzignano

Juventus – ArzignanoChiampo 0-0

Vicenza – Sparta Praga 0-4

Gara 2 Girone B – Campo Comunale di Trissino

Lokomotiv Mosca – Trissino 6-0

Cittadella – Chievo Verona 1-1

Gara 2 Girone C – Campo Comunale Piacentini&Concato Tezze

Atalanta – Bassano Virtus 0-0

Padova – Hellas Verona 2-0

Gara 3 Girone A – Stadio Dal Molin Arzignano

Juventus – Sparta Praga 0-1

ArzignanoChiampo – Vicenza 1-1

Gara 3 Girone B – Campo Comunale di Trissino

Trissino – Cittadella 0-10

Lokomotiv Mosca – Chievo Verona 1-1

Gara 3 Girone C – Campo Comunale Piacentini&Concato Tezze

Bassano Virtus – Hellas Verona 2-2

Padova – Atalanta 0-4

SEMIFINALI – 3 SETTEMBRE

Stadio Dal Molin Arzignano

Sparta Praga – Cittadella 2-1

Bassano Virtus – Chievo 3-0

FINALI – 3 SETTEMBRE

Finale 11°/12° Juventus – Trissino 5-0

Finale 10°/9° Padova – ArzignanoChiampo 4-3 (d.c.r.)

Finale 7°/8° Atalanta – Lokomotiv Mosca 3-0

Finale 5°/6° Vicenza – Hellas Verona 1-0

Finale 3°/4° Cittadella – Chievo Verona 1-0

Finale 1°/2° Sparta Praga – Bassano Virtus 1-0

CLASSIFICA FINALE

1. Sparta Praga

2. Bassano Virtus

3. Cittadella

4. Chievo Verona

5. Vicenza

6. Hellas Verona

7. Atalanta

8. Lokomotiv Mosca

9. Padova

10. ArzignanoChiampo

11. Juventus

12. Trissino

Redazione Web

04/09/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *