Pane ripieno: ricette IN Arzignano

Pane ripieno

Per la rubrica “Ricette IN Arzignano” ecco oggi il Pane ripieno.

Maria Rosa ci guida alla riscoperta dei gusti della tradizione di Arzignano e della nostra Valle.

Per la rubrica “Ricette IN Arzignano” ecco oggi il “Pane ripieno”. Maria Rosa ci guida alla riscoperta dei gusti della tradizione di Arzignano e della nostra Valle.

PANE RIPIENO DI…FANTASIA .
Il classico impasto farina –  acqua – lievito di birra è qui farcito con fantasia per ottenere un cuore colorato dentro la classica crosta di pane. Facilissimo da preparare, ogni fetta sarà una sorpresa nel gusto.

ingredienti

INGREDIENTI PER LA PASTA:
– gr 600 di farina 0
– ml. 300 di acqua tiepida
– 1 cubetto di lievito di birra
– 1 cucchiaino di sale
– 2 cucchiaini di zucchero
– 2 cucchiai di olio evo sapore delicato

INGREDIENTI PER IL SUGO:
n. 5 / 6 pomodori freschi e maturi
2 peperoncini
2 cucchiai d’olio
sale e pepe q.b.

INGREDIENTI PER LA FARCITURA –  A PIACERE:
– 1 scatoletta media di tonno
– 4 carciofi di Marana
– 2 mozzarelle oppure 1 mozzarella e  100 g. di asiago a cubetti
– 1 etto di sopressa vicentina o salame tagliato grosso e fatto a pezzetti
– qualche acciuga sott’olio
–  peperone fresco tagliato a listelli  corti  e sottili
– e infine…quello che  più gradite!

preparazione

PREPARAZIONE:
In una capiente ciotola sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida.
Aggiungete lo zucchero, il sale,  l’olio ed infine la farina.
Mescolate tutto e e poi lavorate la pasta ottenuta su una spianatoia ed impastate  fino ad ottenere una palla bene omogenea e levigata.
Rimettete nella ciotola, coprite con un telo inumidito e lasciate  riposare a temperatura ambiente per almeno 3 ore.
La palla raddoppierà di volume.

Nel frattempo fate un sughetto col pomodoro fresco tagliato a dadini,  peperoncini, olio, sale e pepe. Lasciate sul fuoco 15 minuti.
Spegnete e togliete i peperoncini.

Preparate il ripieno del pane – a vostro piacimento con gli ingredienti tagliati e sgocciolati.

Prendete la pasta lievitata e dividetela a metà.
Rilavorate per qualche minuto i due pezzi e stendeteli con il mattarello fino a formare due rettangoli che riempirete prima con il sugo di pomodoro e poi con la farcitura, un filino di olio, un po’ di sale e una spolverata leggera di peperoncino se piace.

cotti

Chiudete i 2 pani arrotolandoli leggermente per lungo e sulle estremità in maniera che non esca il ripieno.
Poneteli sulla piastra del forno ricoperta da carta forno e cuocete a 220 gradi per 35 minuti.
Deve risultare un pane leggermente dorato.
Lasciateli raffreddare e poi serviteli tagliati a fette grosse 1 centimetro e mezzo.

BUON APPETITO… ANZI… MAGNE’ DE GUSTO!

 

 

Redazione web 27-8-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *