Estate d’Eventi a Montecchio: Ma perché tutti mi chiamano Frankestein?

Giovedì 8 agosto alle 21 il giardino della biblioteca ospita lo spettacolo per bambini “Ma perché tutti mi chiamano Frankestein?”, proposto da Fondazione Aida, Ensemble Vicenza Teatro e Febo Teatro per la rassegna “Estate in favola”, a sua volta inserita nel cartellone di Estate d’Eventi.

C’era una volta una mamma così povera ma così povera da non potere avere figli… così decise di costruirsene uno! Lo chiamò Teo, ma tutti lo chiamavano Frankenstein. Teo è un bambino buono, ma è diverso dagli altri: forse la mamma ha usato le cose sbagliate per fargli le mani, forse ha messo troppo semolino nel sacco della testa. Forse è per questo che tutti lo prendono in giro e lo chiamano come il famoso mostro. Ma il suo cuore è fatto in maniera davvero particolare, più speciale di tutti gli altri cuori, perché la mamma ha usato le cose più belle e più preziose che aveva per costruirlo…

Spettacolo consigliato dai 3 anni in su.
Biglietti: intero 4 euro; ridotto 2 euro (under 12).
Info: promozione@fondazioneaida.it

Redazione web

7/08/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *