Giornata nazionale degli alberi a Montecchio: in costante crescita in città il numero di nuove piantumazioni

In occasione della Giornata nazionale degli alberi, piazza Marconi ieri mattina è tornata ad ospitare il “Bosco del respiro”, iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le scuole per sensibilizzare sull’importanza della difesa dell’ambiente e del verde pubblico.

In piazza sono stati posizionati alcuni giovani alberi che saranno prossimamente piantumati in alcuni luoghi della città al posto di alberi pericolanti o ammalorati. Presenti all’iniziativa erano il sindaco Gianfranco Trapula, l’assessore al patrimonio e alla manutenzione Carlo Colalto, l’assessore all’istruzione Maria Paola Stocchero e gli studenti delle scuole dell’infanzia e primarie della città.

“Al termine di questo 2019 – spiega l’assessore al patrimonio e alla manutenzione Carlo Colalto – il Comune avrà piantumato 200 nuovi alberi, a cui prossimamente si aggiungeranno altri 500 alberi forniti dall’associazione ‘Operazione mani in terra’, che saranno piantumati nei pressi di via dell’Artigianato”.

“Le scuole hanno come sempre risposto con grande entusiasmo a questa iniziativa – commenta l’assessore all’istruzione Maria Paola Stocchero –, contribuendo con canti, poesie e riflessioni sul tema degli alberi e della loro importanza per la nostra vita”.

“Da sindaco con delega all’ambiente – sottolinea il primo cittadino Gianfranco Trapula – ho molta a cuore questo evento che portiamo avanti da alcuni anni. È importante educare fin da giovani al valore del verde pubblico, che va difeso e potenziato per aumentare la qualità della vita nella nostra città”.

Redazione web

27/11/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *