Giostrai schedati per la Festa dei Santi di Arzignano

 photo resource-1image_zps6a1457d6.png

Ad Arzignano quest’anno, come l’anno scorso, l’area di sosta caravan giostrai è stata spostata lontano dalla zona residenziale di S.Zeno, in una nuova area appositamente ubicata tra la zona industriale ed il cimitero. Il sindaco Gentilin e l’assessore alla sicurezza Marcigaglia hanno spiegato: “Arriva la Fiera, e il livello di attenzione è massimo: oltre alla nuova area di sosta caravan sono già attive le PROCEDURE DI SCHEDATURA dei giostrai. Il messaggio è chiaro: BASTA ACCAMPAMENTI a San ZENO”.

Durante la Fiera dei Santi, storicamente arrivano ad Arzignano circa:

– n.50 giostre attrazioni (giostre)
– n.100 persone (adetti alla giostre)
– n.30 caravan/roulottes
– n.45 camion/rimorchi
– n.25 auto

Arrivi – Partenze:
– Piazze: dal 22/10/2012 (dopo mercato) al 03/11/2013
– Area sosta caravan (via Altura – zona cimitero): dal 21/10/2013 al 05/11/2013

Controlli e Schedature:
Per garantire adeguati standard di sicurezza, in questi giorni la Polizia Locale sta eseguendo i seguenti controlli:
– verifica casellari penali e carichi pendenti (per eventuale diniego in caso di gravi illeciti penali rilevanti)
– verifica carte identità ed eventuali permessi soggiorno
– verifica targhe
– verifica licenze
– verifica collaudi annuali e documentazione tecnica della giostra
– verifica assicurazioni auto/caravan/camion e giostre

Gentilin e Marcigaglia aggiungono:
“Già dal 2012, abbiamo individuato una nuova ed ampia area tra la zona industriale ed il cimitero.
La nuova ubicazione per ospitare il grande afflusso di caravan è ottimale: il piazzale è livellato, recintato ed attrezzato con allacci idrici, elettrici e scarichi fognari. Riteniamo inoltre, che questa nuova ubicazione possa rappresentare una soluzione definitiva anche per il futuro.”

Un ringraziamento alla SICIT per la disponibilità gratuita dell’area.
Gentilin e Marcigaglia concludono: “Infine vorremmo ringraziare la società SICIT, in particolare il presidente Rino Mastrotto e l’ingegnere Massimo Neresini, per la grande collaborazione e disponibilità dimostrata.
La nuova area infatti, è di proprietà della società SICIT, che per l’occasione della Fiera dei Santi l’ha messa temporaneamente e gratuitamente a disposizione dell’amministrazione comunale.”

 

 

 

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 22-10-2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *