Porta una torta all’hascish a scuola: a rischio la maturità

20120923_tortamarijuana

Esito finale degli esami di maturità a rischio per un’intera classe quinta di un istituto superiore di Adria nella quale il 21 dicembre dello scorso anno una studentessa, per altro maggiorenne, per festeggiare a suo modo degnamente l’arrivo delle imminenti festività natalizie aveva portato a scuola una torta infarcita di hashish, non si sa ancora se per scherzo o per dividerla con i compagni, ignara delle conseguenze in cui poteva e/o potevano incorrere.

Lei e alcuni suoi compagni, si parla di cinque persone in tutto, sono stati ammessi agli esami con il 6 in condotta. Tutti gli altri ragazzi della classe, colpevoli di aver nascosto in un primo momento l’accaduto, sono invece stati ammessi alla verifica finale con il 7 in condotta.

 

 

 

 

 

 

 

Gazzettino.it

Redazione web 30-06-2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *