“Montebello cammina in rosa” dona 3.500 euro alla ricerca contro i tumori

Ammonta a 3.500 euro il contributo a favore della Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) di Vicenza, raccolto in occasione della camminata benefica “Montebello cammina in rosa” andata in scena il 26 ottobre sulle strade di Montebello Vicentino.

Le offerte sono state consegnate alla onlus vicentina dalla consigliera comunale Mirka Pellizzaro, promotrice della manifestazione, dall’assessore allo sport Stefano Valente e dal presidente del Gruppo Podistico Montebello (a cui è stata affidata l’organizzazione logistica) Graziano Sitara.

“La partecipazione alla camminata è stata straordinaria – afferma Mirka Pellizzaro – se pensiamo che si sono iscritte 1.300 persone e si trattava della prima edizione. Grazie veramente a tutti coloro che hanno dimostrato in questo modo la loro grande generosità”.

“Visto il successo e la buona causa – sottolinea l’assessore allo sport Stefano Valente – anche l’anno prossimo Montebello ospiterà la camminata in rosa, che rappresenta un’occasione di sport ma soprattutto di solidarietà per aiutare la ricerca nella lotta contro i tumori”.

Redazione web

19/11/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *