Montorso: Quattro parchi comunali rimessi a nuovo, i bambini i primi destinatari

Con un investimento di 30.000 euro e un occhio di riguardo per i bambini, il Comune di Montorso Vicentino ha rinnovato gli arredi e gli attrezzi ludici di quattro parchi comunali: il parco di via Fogazzaro, quello di via Zanella accanto al campo sportivo e i due presenti in via Cristofari.

In via Fogazzaro è stato posizionato un tavolo ed è stata completata la giostra esistente con una passerella, una torre, uno scivolo e una paretina munita di appigli per arrampicarsi. Nel parco di via Zanella, che sarà oggetto di un futuro investimento più consistente, è stata installata un’altalena. Nel parco di via Cristofari intitolato ai caduti di Nassiriya è stato sistemato lo scivolo e sono stati aggiunti una porzione di pavimentazione antitrauma, un tavolo e un’altalena, mentre nell’altro parco esistente sempre in via Cristofari sono stati installati un’altalena, uno scivolo con torretta e un gioco a molla adatto anche a bambini diversamente abili.

“Abbiamo investito in diverse zone del paese – spiega il sindaco Diego Zaffari – anche per dare risposte alle importanti segnalazioni dei cittadini, che sono i primi frequentatori dei parchi e quindi i primi a notare eventuali mancanze o riparazioni da effettuare e che per questo ringraziamo”.

“I nostri parchi – afferma il vicesindaco e assessore ai rapporti con le frazioni Annalisa Zordan – sono gestiti da comitati di cittadini, che mettono gratuitamente a disposizione il loro tempo per il bene della collettività. Nuovi volontari sono sempre bene accetti e quindi invitiamo chiunque fosse interessato a farsi avanti per questo importante servizio”.

Redazione web

19/11/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *