New Born

“New Born”, speravo proprio in una nuova nascita quella volta che il blog di musica che seguo ha messo in evidenza l’aspettatissimo nuovo album dei buoni vecchi amici, i Muse!


Ebbene sì, il nuovo figliolo è uscito un po’ troppo strano e diverso dagli altri fratelli…
So benissimo di non essere un buon critico, infatti il mio giudizio da 1 a 10 è: schifo. Troppo simile a gruppi che hanno suonato negli Ottanta. Oggi quindi sono qui a riproporre una delle mie canzoni preferite del gruppo, la vera nuova nascita, un vero capolavoro… “New Born”.
La mia amica Wikipedia descrive la canzone con una frase che recita così: “Come la maggior parte delle canzoni dei Muse, il testo traccia la paura dell’evoluzione rispetto alla tecnologia considerata una realtà che distruggerà l’intera umanità”.
Ascoltate allora per l’ennesima volta questa sconosciuta canzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *