La magia del Night Circus

night circus

Del circo, a tutti quelli che l’hanno conosciuto da bambini, che l’hanno atteso, vissuto, sognato è rimasta addosso quella magia che non si può lavare dalla pelle né dalla memoria.

L’odore della paura, dell’eccitazione, quella sfida continua contro la vita e la gravità. Le danze, la musica, i giochi, e quei clown che ci facevano ridere e che adesso vorremo abbracciare per tamponare le lacrime della loro tristezza. C’era, soprattutto, quel fascino di chi viene da lontano, apposta per te, portando con sé segreti di altri mondi, per poi scappare di nuovo.
Seduti in comode poltrone, c’erano ora gli adulti che erano stati bambini, che non se la sentono più di vedere gli animali soffrire, ingabbiati nella loro privazione di libertà per il tuo beneficio di cliente consumatore….ma che….quella cosa lì, che avevano provato al circo….quel senso di divertimento, di avvolgimento, ah, come lo bramano ancora. Night circus è arrivato da Budapest in prima nazionale apposta per loro. Per noi. Che siamo più grandi e che amiamo confondere la poesia, la leggerezza, con quella che semplicemente è sempre e solo magia.

Paolo Tedeschi

30/11/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *