La maledizione del tabacco

 photo detail-fumopassivo_zpsdc05d76c.jpg

Il fumo è davvero un brutto vizio, per la salute, per il portafogli e per tanti altri motivi. Perfino il primo ad introdurre il suo consumo in Europa, lo spagnolo Rodrigo de Jerez, avrebbe dovuto intuire le conseguenze infauste che questa pratica avrebbe provocato.

Membro della spedizione di Cristoforo Colombo, Jerez fu il primo occidentale a vedere i nativi americani fumare, e rimase affascinato da questa pratica che sembrava tanto inebriante. Una volta rientrato in Spagna sulla Nina, prese a fumare come aveva visto fare dai nativi, nella sua città natale di Ayamonte, e fu proprio lì che la sfortuna lo colse: venne infatti arrestato dalla Santa Inquisizione, perché “solo il Diavolo può dare a un uomo la capacità di esalare fumo dalla bocca”.

Dopo ben 7 anni di cella fu rilasciato. Il vizio del fumo però aveva già preso piede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *