Arcugnano: 130 professionisti in cerca di un posto in Comune

professionisti-e-imprese-03

Si sono presentati in 130, fra architetti ed ingegneri. Tutti alla ricerca di un posto di lavoro in Comune ad Arcugnano.

Tanti erano i professionisti presenti venerdì scorso nella palestra delle Scuole Medie di Torri per affrontare la prima prova per la posizione di Capo Ufficio Tecnico. Il numero di adesioni ha superato di gran lunga le previsioni del Comune, tanto che per i candidati, che hanno dovuto superare un test a risposta multipla, si è reso necessario l’allestimento di una sala esami sugli spalti del palazzetto arcugnanese. I candidati provenivano per la maggior parte dal Vicentino e dal Veneto, ma molti si sono presentati anche da altre regioni italiane. Le materie sulle quali hanno dovuto rispondere sono Edilizia Pubblica, Privata, Urbanistica. Materie che dovranno essere conosciute alla perfezione dalla figura professionale che ricoprirà l’incarico. Dopo questa prima selezione saranno saranno scelti 15 candidati, che poi dovranno superare la prova definitiva fra qualche settimana.
“Siamo rimasti molto colpiti dal numero di adesioni pervenuteci”, così commenta il sindaco di Arcugnano, Paolo Pellizzari. “Purtroppo la crisi economica, che sta mietendo vittime negli studi professionali, sta portando molte persone a rivolgersi agli enti pubblici. L’incarico di Capo Ufficio Tecnico è di grande responsabilità, soprattutto in un Comune vasto come quello di Arcugnano”.

Per informazioni: Paolo Pellizzari, sindaco di Arcugnano 3381943385

Comune di Arcugnano

Redazione web: 15-12-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *