Tag Archives: Beatles

Arzignano: It’s only Rock ‘n’ Roll, le storie del rock in biblioteca

rock

It’s only Rock ‘n’ Roll: suoni, curiosità, emozioni ai due lati dell’Atlantico, dai Beatles a Springsteen passando per Jimi Hendrix.

Continue reading

Montecchio Maggiore: sabato “A Beatles Night #4”

BEATLESNIGHT_A3

Per il quarto anno consecutivo Piazza Marconi a Montecchio Maggiore si trasformerà, per un giorno, in un punto di riferimento per gli amanti daei Fab Four: esibizioni di tribute bands dei Beatles da tutta Italia, mercatini vintage, memorabilia, collezionismo e mostre fotografiche. L’appuntamento è sabato 6 settembre a partire dalle 21.

Continue reading

“Ob-La-Di, Ob-La-Da” dei Beatles

Tutti hanno un punto debole, Achille ad esempio aveva quel cavolo di tallone, Stalin non era troppo tollerante e io non sono troppo alto, ma non pensavo che uno dei miei gruppi preferiti avesse un difetto, li vedevo così bravi, buoni e puri… Ma dopo aver ascoltato quella canzone, ho detto: “nooooooooo”.
Il gruppo in questione? Naturalmente i Beatles.
Dico la verità, quando l’ho ascoltata la prima volta non mi dispiaceva così tanto, la terza volta però già non riuscivo più a sopportarla. Ma siccome sono devoto al gruppo, quando passa alla radio la canto lo stesso.

Continue reading

Paul McCartney all’Arena di Verona

197467594952b3117a124a4b9122d3b0_resize_526_394

Per l’unica data in Italia dell’ex Beatles non poteva esserci scenario migliore.
In una cornice spettacolare, in una notte scampata ai temporali di questa torrida gelida estate, è stato allestito un palco degno dello scarafaggio di Liverpool.
Grazie a un impianto audio di alto livello (non sempre è scontato) con la meravigliosa acustica dell’arena di Verona, la voce e le chitarre di James Paul McCartney hanno riempito i cuori di un pubblico eccezionalmente vario. E anche questo dettaglio, nel mondo standardizzato che ci tocca vivere, è un grande evento.

Continue reading

While My Guitar Gently Weeps

 

Sono tornato. Lo so, vi mancavo, quindi ho pensato bene di tornare.
Per festeggiare il mio ritorno vi propongo una delle mie canzoni preferite, una canzone che non si potrà più sentire suonata dal suo povero e “sconosciuto” autore, perché è scomparso quasi 12 anni fa.

Continue reading