Elia Sammartin d’argento tra gli italiani a Ottobiano

Ottobiano

Elia Sammartin chiude la prova di Ottobiano con il secondo posto nella classifica italiana, complice la partenza che non gli sorride.

Come per l’apertura in terra campana, anche in Lombardia il meteo instabile ha accompagnato la seconda prova degli Internazionali d’Italia Supermoto, condizionandone le prove, ma una volta rispuntato il sole il risultato è stato quello di una pista perfetta e gare avvincenti.
Elia Sammartin e il team Ottomoto si presentano intenzionati a guadagnare più punti possibili nella classifica dell’italiano e ben figurare in quella internazionale, e infatti già dalle qualifiche il vicentino si dimostra concentratissimo conquistando la 5° posizione in griglia.

La giornata si presenta agguerrita con tutti i big internazionali presenti al via sulla pista pavese, dal campione del Mondo Thomas Chareyre al tedesco Marc Schmidt a Pavel Kejmar che fanno subito capire che non sarà una passeggiata per i nostri portacolori.
Al via di gara 1 Sammartin non parte nei migliori nei modi e transita al primo giro solamente in 8° posizione, cercando una difficile rimonta che lo vedrà concludere in 6° posizione.

In gara 2 non va meglio, un’altra brutta partenza lo costringe a rincorrere fino a chiudere 7° sotto la bandiera a scacchi, risultato di giornata: 2° nella classifica dell’italiano a pari punti con Diego Monticelli e Andrea Occhini e 6° nella classifica internazionale.

Il commento di Elia: “dobbiamo lavorare ancora molto sulla moto, dobbiamo migliorare alcune cose sopratutto il passo gara, sono contento della mia velocità ma fatico in gara, ora pensiamo alla prossima prova di Pomposa preparandoci al meglio”.

 

 

 

Ufficio Stampa Elia Sammartin

Redazione web 28/03/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *