Giacomo Puccini: il corso ad Arzignano

resource.image

Un corso in biblioteca ad Arzignano per conoscere Giacomo Puccini: un modo intelligente per affrontare i lavori più noti di Puccini, tale da permettere di cogliere tutti quegli aspetti che solo un ascolto guidato da un docente competente può rivelare.

 

 

Arte e Musica
AVVICINAMENTO ALL’OPERA DI GIACOMO PUCCINI

3 incontri il venerdì pomeriggio
Inizio incontri venerdì 5 settembre

Tre incontri per imparare a capire, con spiegazioni frontali, video e ascolto musicale, tre tra le più celebri partiture pucciniane.
1. G. Puccini: Boheme
2. G. Puccini: Tosca
3. G. Puccini: Turandot

Docente: Leonardo Schiavo, Compositore diplomato cum laude e “menzione speciale” al Conservatorio di Padova, flautista e musicologo. Vincitore e selezionato in diversi concorsi nazionali e internazionali, docente di storia della musica presso l’Università per gli Adulti di Arzignano

Date: 5, 12 e 19 settembre
Orario: 17.00 – 18.30
Costo: 20 euro
Iscrizioni entro: 1 settembre
Età minima: 15 anni

Età massima: 14 anni
MODALITA’ DI ISCRIZIONE e PAGAMENTO
ISCRIZIONI:
È possibile pre-iscriversi: telefonicamente allo 0444.673833 o 0444.476609 tramite e-mail scrivendo a biblioteca@comune.arzignano.vi.it o ig@comune.arzignano.vi.it
Attenzione: l’iscrizione sarà effettiva solo al pagamento della quota di iscrizione.
Le iscrizioni non confermate attraverso il pagamento non saranno prese in considerazione.
PAGAMENTI:
I pagamenti possono essere effettuati:

In CONTANTI (no bancomat!) presso lo sportello Informagivani, dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00

Con BOLLETTINO POSTALE disponibile anche in Biblioteca C/C POSTALE N. 000009130497 Intestare a Cooperativa Studio Progetto Soc. Coop. Soc. Onlus via Monte Ortigara, 115/b 36073 Cornedo Vicentino

Con BONIFICO BANCARIO Iban IT 04 P 08807 60820 012000101453 Intestare a Cooperativa Studio Progetto Soc. Coop. Soc. Onlus via Monte Ortigara, 115/b 36073 Cornedo Vicentino

 

 

 

 

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 31-07-2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *