Montecchio Maggiore: anche quest’anno il comune aderisce a M’illumino di meno

M’illumino di meno

Spegnimento dell’illuminazione pubblica in piazze e monumenti per l’adesione all’iniziativa M’illumino di meno.

Anche quest’anno la Città di Montecchio Maggiore aderisce all’iniziativa della trasmissione di Radio 2 “Caterpillar” denominata “M’illumino di meno – Festa del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili”, in programma il 24 febbraio 2017.

Quel giorno, dalle 18 alle 19.30, saranno spenti gli impianti di illuminazione pubblica di Piazza Marconi, Piazza San Paolo, Piazza Fraccon (anfiteatro) e gli impianti di illuminazione dei Castelli di Romeo e Giulietta e della fontana di Piazza Marconi.

“’M’illumino di meno’ – sottolinea il sindaco Milena Cecchetto – è un’iniziativa finalizzata ad aumentare la sensibilità dei cittadini nei confronti del risparmio energetico e a favorire quindi l’adozione, da parte di tutti noi, di comportamenti quotidiani sostenibili che possono incidere realmente sui consumi e ridurre gli sprechi”.

“L’adesione a ‘M’illumino di meno’ – spiega l’assessore all’ambiente Gianfranco Trapula – è un tassello della politica ambientale della Città di Montecchio Maggiore, che nel 2016 si è dotata di un Sistema di Gestione dell’Energia (SGE) certificato secondo le norme UNI EN ISO50001:2011, che individua il consumo energetico e le emissioni in atmosfera quali aspetti ambientali significativi, e del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), che prevede appunto il coinvolgimento della cittadinanza sul tema del risparmio energetico”.

 

 

 

 

Comune di Montecchio Maggiore

Redazione web 21/02/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *