Montecchio Maggiore: non si ferma all’alt e spuntano due coltelli

i due coltelli

Non si ferma all’alt, viene bloccato e spuntano due coltelli. Scattano la denuncia e una maxi-multa.

Quando in Piazza Carli a Montecchio Maggiore ha notato una pattuglia della Polizia Locale dei Castelli che gli intimava l’alt per un controllo, in sella al suo scooter ha accelerato e si è allontanato verso via Rovigo. È scattato l’inseguimento, con l’ausilio di una seconda pattuglia, e grazie ad una manovra accerchiante tra le vie Borgo, Rovigo e Vicenza gli agenti sono riusciti a bloccarlo in via Cavalieri di Vittorio Veneto.

I fatti risalgono alle 12 di venerdì scorso. Alla guida c’era R.H., 37enne del Bangladesh, con residenza nell’Alto Vicentino, ma di fatto senza fissa dimora. Insospettiti dal suo atteggiamento, gli agenti lo hanno perquisito e, nascosti nello scooter, hanno trovato due coltelli dei quali l’uomo non ha saputo giustificare il possesso.

Lo straniero, che è risultato avere a carico numerosi precedenti per spaccio di stupefacenti e che era privo di patente di guida perchè mai conseguita, è stato denunciato per il porto abusivo dei coltelli, che sono stati sequestrati. Gli sono state inoltre contestate tutte le infrazioni al codice della strada commesse durante la fuga, che unite alla guida senza patente portano ad una multa totale di 5500 euro, più il fermo del ciclomotore per tre mesi. Per non essersi fermato all’alt degli agenti sarà invece segnalato alla Prefettura.

 

 

 

Comune di Montecchio Maggiore

Redazione web 12/10/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *