Montecchio Maggiore: percorso multisensoriale al museo Zannato

“Ad occhi chiusi al Museo”, per una nuova esperienza multisensoriale.

Visitare un museo toccando, annusando, ascoltando e tenendo gli occhi chiusi, escludendo per una volta la vista, quella tra i sensi che la fa normalmente da padrone a scapito degli altri.

Questa la filosofia del percorso multisensoriale “Ad occhi chiusi al Museo”, che coinvolge i visitatori con sensazioni ed emozioni inconsuete: sarà inaugurato  al Museo di Archeologia e Scienze Naturali “G. Zannato” di Montecchio Maggiore sabato 13 ottobre alle 16.

Il progetto, incentrato sulla sezione archeologica, è stato ideato dall’Associazione TRAMA e realizzato in collaborazione con Musei Alto Vicentino e la curatrice archeologa del Museo Zannato dott. Annachiara Bruttomesso.

L’esperienza multisensoriale, che sarà guidata da un operatore, è su prenotazione (per singoli, famiglie e classi) e sarà offerta gratuitamente in occasione dell’inaugurazione sabato 13 ottobre, dalle 16 alle 18, quando è in programma un’attività archeologica sulla cucina nell’antica Roma.

Le visite “ad occhi chiusi” saranno invece a pagamento domenica 21 e 28 ottobre e sabato 3 novembre, sempre su prenotazione: dalle 15,30 alle 16,30 sono in programma attività sensoriali per bambini (al costo di 5 euro a bambino), mentre dalle 16,30 alle 17,30 si potrà partecipare ai percorsi sensoriali al buio (al costo di 3 euro a persona).

Tutti i giorni, su prenotazione, potranno infine essere organizzati percorsi sensoriali al buio per le scuole, al costo di 50 euro a classe.

Info e prenotazioni: 347 4666141; info@associazionetrama.it

 

Redazione web

10/10/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *