Quattro novembre e Caduti di Nassiriya: Montecchio si prepara a tre domeniche di commemorazioni

Celebrazioni

Sono spalmati in due domeniche gli appuntamenti che a Montecchio Maggiore celebreranno la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate e che, come da tradizione, interesseranno le diverse frazioni della città.

Le commemorazioni inizieranno domenica 2 novembre alle 10,30 a Santissima Trinità, con la Santa Messa e la deposizione di una corona presso il Monumento ai Caduti. Alle 12 è invece in programma la deposizione di una corona presso il Monumento ai Caduti di Sant’Urbano.
Domenica 9 novembre le celebrazioni si sposteranno in altre zone della città. Il via alle 9 in Piazza San Paolo ad Alte Ceccato, con l’alzabandiera e la deposizione di una corona presso il Monumento ai Caduti. Alle 9,20 di fronte al Municipio in via Roma sono invece previsti il raduno e la formazione del corteo di cittadini, autorità e associazioni combattentistiche e d’arma; alle 9,30 l’alzabandiera, la deposizione di una corona presso il Monumento ai Caduti in Piazza Marconi e l’orazione ufficiale; alle 10,30 la Santa Messa a suffragio dei caduti nel Duomo di Santa Maria e San Vitale
È previsto un appuntamento anche a Valdimolino: alle 10 si procederà con l’alzabandiera e la deposizione di una corona presso il Monumento ai Caduti.

Una commemorazione non meno importante è prevista domenica 16 novembre, quando è in programma il Ricordo dei Caduti di Nassiriya. Il raduno è alle 10,30 in Piazza Carli presso il Monumento al Carabiniere. Seguiranno l’alzabandiera, la deposizione di una corona a cura dell’Associazione Nazionale Carabinieri e la Santa Messa al campo.

Comune di Montecchio Maggiore

Redazione web: 30-10-2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *