Previsioni meteo per il ponte del 1° maggio

map_MV_1

Giovedì 1 maggio

Le previsioni meteo per il fine settimana del primo maggio.

Giovedì 1 maggio
In prevalenza cielo soleggiato per buona parte della giornata; dalle ore centrali aumento della nuvolosità cumuliforme specie sulle zone montane e pedemontane. Da fine giornata nuvolosità in intensificazione ed estensione a partire dalle zone occidentali.
Precipitazioni: Fino a metà giornata precipitazioni generalmente assenti. Al pomeriggio probabilità medio-bassa (25-50%)sulle Dolomiti, medio-alta (50-75%) su zone prealpine e pedemontane, bassa (5-25%) altrove di isolate precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o locale temporale. A fine giornata probabilità di precipitazioni in aumento fino a medio-bassa (25-50%) a partire dalle zone occidentali. Limite delle eventuali nevicate a circa 2400-2600 m.
Temperature minime in calo, massime in aumento.
Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Venerdì 2 maggio
Cielo: Tempo instabile, a tratti perturbato con cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto salvo possibili parziali schiarite soprattutto nella seconda parte della giornata.
Precipitazioni: Probabilità alta (75-100%) di precipitazioni sparse, a tratti diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. Possibile diradamento dei fenomeni in serata a partire dalle zone settentrionali. Limite della neve a circa 2000-2200 m.
Temperature minime in aumento, massime in diminuzione.
Mare: Poco mosso.

Sabato 3 maggio
In prevalenza molto nuvoloso, con qualche possibile parziale schiarita più presente sulle Dolomiti, specie dal pomeriggio. Precipitazioni sparse, a tratti diffuse, anche a carattere di rovescio o locale temporale. Temperature senza variazioni di rilievo. Venti moderati a tratti sostenuti da nord-est.

Domenica 4 maggio
In prevalenza sereno o poco nuvoloso, salvo residua nuvolosità nelle prime ore. Temperature minime in calo, massime in aumento sulla pianura e nelle valli.

map_MV_6

Domenica 4 maggio

 

 

 

 

 

 

Arpav.it

Redazione web 30-04-2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *