Reading di racconti dei senza tetto a Vicenza

8 storie 8 lacci di vita

Venerdì 22 marzo, al Polo Giovani di Contrà Barche 55, arriva “8 storie 8 lacci di vita”, il reading di racconti senza tetto di scarp de’ tenis.

Ogni mercoledì mattina la redazione vicentina di Scarp de’ tenis si incontra – un gruppo di giornalisti e di persone senza dimora – per scrivere le storie e gli articoli da pubblicare sulla storica rivista mensile di strada. Alcuni di questi sono diventati un reading: “8 STORIE 8 LACCI DI VITA”, che andrà in scena venerdì 22 marzo (ore 19) al Polo Giovani di Contrà Barche 55.
Un appuntamento che, tra lettori e scrittori, vedrà protagonisti Fiore Visintin, Guido Pollini, Carlo Mantoan, Federica Tescaro, Abdoulaye Illiasou, Dario Garolla, Cristina Salviati, Paola Rossi e Paolo Meneghini, oltre a Mauro Baldassarre che accompagnerà le letture dal vivo con il suo sax.

L’ingresso è libero.

“8 STORIE 8 LACCI DI VITA è un progetto nato per dare voce ad alcuni tra i cosiddetti “invisibili” che abitano anche la nostra città – spiega Cristina Salviati, responsabile della redazione vicentina di Scarp de’ tenis -, dando loro la possibilità di esprimere doti e talenti che altrimenti non sarebbero mai valorizzati. Con questo reading siamo partiti lo scorso giugno e già ci hanno chiamato in alcune parrocchie, ma anche associazioni di città e provincia. Oltre ad essere un progetto di valenza culturale, è per noi l’occasione di ampliare e intensificare una rete di relazioni significative che vorremmo diventassero punto di riferimento per persone che da questo punto di vista hanno invece perso tutto”.

Oltre a questo, il reading è anche l’occasione per conoscere più da vicino lo storico mensile che sostiene chi è senza dimora, nato a Milano nel 1994 e sbarcato nel corso degli anni anche a Torino, Genova, Rimini, Firenze, Napoli, Catania, Palermo e, appunto, Vicenza, dove è ospitato dalla Caritas Diocesana Vicentina. Scarp de’ tenis è scritto sia da giornalisti professionisti sia da persone senza dimora che collaborano nella stesura di testi e interviste di argomento sociale e, attraverso la vendita che viene effettuata direttamente sulla strada, è occasione di reinserimento anche lavorativo delle persone senza dimora che in questo modo intraprendono un percorso di inclusione sociale.

L’evento si inserisce nel programma di appuntamenti collaterali della stagione di teatro contemporaneo “FATTI DI VITA” del Teatro Astra di Vicenza e sarà ospitato negli spazi del Polo Giovani che, sotto la nuova gestione affidata dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Vicenza a La Piccionaia – I Carrara Teatro Stabile di Innovazione in collaborazione con Meccano 14 e Arci Servizio Civile, propone tra le altre attività un ciclo di incontri con gli artisti aperti alla cittadinanza.

L’evento è realizzato in collaborazione con la redazione vicentina
dello storico mensile di strada e Caritas Diocesana Vicentina.

Informazioni:
Ufficio Teatro Astra
Stradella Barche 5 – Vicenza
Tel. 0444 323725
info@teatroastra.it
www.teatroastra.it
Redazione web 19-03-2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *