Valdagno: attacca il padre e i Carabinieri con un coltello

 photo WP_000453_zps3e70e771.jpg

I Carabinieri di Valdagno, nel pomeriggio del 29 ottobre hanno arrestato M. G., 34enne residente a Valdagno per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel primo pomeriggio di ieri è arrivata una telefonata al 112: il padre di M. G. ha richiesto l’intervento dei Carabinieri.

I due stavano litigando, e quando due militari sono giunti sul posto e sembravano essere riusciti a calmare il 34enne. Improvvisamente però, l’uomo ha afferato un grosso coltello da cucina e si è scagliato in direzione del padre.

A quel punto uno dei militari si è frapposto fra padre e figlio, mentre l’altro cercava di bloccare l’uomo armato. Dopo una violenta colluttazione i due militari hanno bloccato e ammanettato M. G.

Nonostante la presenza dell’arma nessuno dei quattro ha riportato lesioni.

M. G. è stato quindi arrestato, e stamattina il Tribunale di Vicenza ha convalidato l’arresto applicando la misura cautelare degli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica.

 

 

 

 

 

Redazione web 30-10-2013

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *