Vicenza: donna parcheggia da mesi con contrassegno per invalidi non suo

 photo url_zps11c4f648.jpeg

Una pattuglia della polizia locale di Vicenza ha sanzionato ieri un’automobilista che utilizzava impropriamente il contrassegno di parcheggio per invadili.

Poco dopo aver notato in zona piazza San Biagio un veicolo che esponeva un contrassegno del Comune di Vicenza per parcheggiare nei posti riservati agli invalidi, gli agenti hanno visto sopraggiungere la conducente e utilizzatrice dell’auto che, alla richiesta di dove fosse l’intestataria del contrassegno, ha risposto di averla accompagnata in centro storico la mattina, ma che altri parenti l’avevano poco prima riaccompagnata a casa. 

Gli agenti hanno dunque verificato la veridicità di quanto affermato dalla donna, contattando la titolare del permesso invalidi nella sua residenza, la quale ha dichiarato di non essersi mai mossa da casa durante l’intera mattina. Riferita la risposta alla conducente del veicolo, la donna ha confessato che stava utilizzando il contrassegno per esigenze personali da alcuni mesi. Di qui la sanzione da 84 euro, la decurtazione di due punti dalla patente e il ritiro del contrassegno.

 

Comune di Vicenza

Redazione web 31-05-2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *