Zermeghedo: Nuova ciclabile e attraversamento pedonale, iniziano i lavori

Nell’arco di tre mesi il nuovo tratto di pista ciclabile e l’attraversamento pedonale sulla SP 31 “Valdichiampo” vedranno la luce.

Il Comune di Zermeghedo ha consegnato i lavori alla ditta Edilstrade Montebello, che avrà appunto 120 giorni di tempo per completarli. Presenti alla consegna il sindaco Luca Albiero con gli assessori Simone Cracco e Luca Marini, il rappresentante dell’azienda e il progettista dell’opera pubblica. Il progetto, sostenuto da una spesa di 180.000 euro, di cui 110.000 provenienti da un contributo provinciale, prevede il proseguimento della pista ciclopedonale di via Segala lungo la SP 31 (sul lato sinistro per chi è diretto verso Arzignano) e il raccordo con il marciapiede di via Marconi, che immette nella zona industriale. A circa metà del nuovo tratto verrà realizzato l’attraversamento ciclopedonale sulla SP 31 con semaforo a chiamata e, sull’altro lato della provinciale, verrà creato un secondo tratto di pista ciclopedonale che si congiungerà con via Oltrechiampo.

“Come spiegato al momento della presentazione del progetto – afferma il sindaco Luca Albiero – la pista ciclabile e l’attraversamento pedonale hanno il compito di creare un percorso protetto tra i nuclei abitati al di là del Chiampo e la zona centrale del paese. Ci sarà quindi maggiore sicurezza. L’opera pubblica, inoltre, si collegherà con la pista ciclopedonale del Chiampo, rappresentando un’opportunità per chi dal percorso lungo l’argine volesse raggiungere velocemente il centro del nostro paese”.

Redazione web

15/05/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *