12 nuovi alloggi Ater a Tezze

È stato approvato a fine ottobre dal Consiglio di Amministrazione dell’Ater di Vicenza il progetto definitivo ed esecutivo per la costruzione di un edificio di 12 alloggi, da destinare alla locazione a canone sociale, ad Arzignano, in località Tezze, lottizzazione Mure, come da protocollo di intesa sottoscritto nel 2018 tra l’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale e il Comune di Arzignano. Progetto finanziato dall’Ater per un importo totale di circa 2 milioni 13mila euro.

La palazzina verrà realizzata dall’Azienda vicentina sul terreno concesso gratuitamente dal Comune di Arzignano nella Lottizzazione Mure: 2.458 metri quadrati complessivi con potenzialità edificatoria di massimo 5.351 metri cubi. Da progetto sono previsti tre piani fuori terra, il primo e il secondo ad uso residenziale ospiteranno sei alloggi ciascuno mentre al piano terra sono ubicati i vani tecnici, le cantine e i posti auto. Tutti i piani sono serviti da un vano scala e ascensore. I 12 alloggi avranno diverse metrature per rispondere meglio alle esigenze delle famiglie in attesa di una casa a cui saranno destinati: 4 alloggi di circa mq. 47 utili con una camera da letto; 4 alloggi da circa mq. 58 utili con due camere da letto; 4 alloggi da circa mq. 64 utili con due camere da letto. L’Ater di Vicenza ha già avviato le procedure di gara, inizio lavori nel 2021.

“Con l’approvazione in Consiglio di Amministrazione del progetto definitivo-esecutivo, intervento che ha già la copertura economica per la sua esecuzione, abbiamo cercato di accelerare l’iter dell’opera per avviare i lavori ad Arzignano nei tempi più brevi possibili – dice il Presidente di Ater Vicenza Valentino Scomazzon – in questo momento di difficoltà far partire un cantiere significa far muovere l’economia ed è un segnale importante. A dimostrazione della nostra attenzione per tutto il territorio della provincia vicentina, dove operiamo e collaboriamo con numerose Amministrazione comunali. Gli alloggi della palazzina arzignanese saranno tra l’altro di classe energetica B, a conferma della qualità abitativa dei progetti realizzati dall’Azienda”.

“Mi fa piacere che il progetto abbia fatto la sua strada al punto che siamo arrivati all’approvazione del definitivo ed esecutivo e che tra qualche mese si potrà procedere alla consegna dei lavori – aggiunge il sindaco di Arzignano Alessia Bevilacqua – è un intervento atteso e importante che si concretizza e ringrazio l’Ater per questo. Nonostante l’anno difficile che abbiamo vissuto, l’Ater è andata avanti con il progetto che abbiamo definito insieme nel protocollo di intesa del 2018. Così riusciremo a dare una risposta abitativa alle persone che hanno bisogno di una casa: 12 nuovi alloggi popolari sono una necessità per il nostro territorio e la tipologia delle metrature è stata predisposta sulla base delle esigenze delle famiglie che sono in graduatoria in attesa di una casa, caratterizzati per lo più nuclei di uno, due o tre persone”.

 

Redazione web
13/11/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui