Bimbo di 2 anni ricoverato per un’intossicazione da hashish

 photo url-1_zps59210eb4.jpeg

Un bimbo di due anni è stato ricoverato in ospedale a Roma per un’intossicazione da hashish.

Il padre, pusher di 35 anni, è stato arrestato dai vigili urbani con l’accusa di possesso e traffico di droga.

Durante la perquisizione sono state trovate tracce di sostanze stupefacenti proprio nella stanza del bambino.

Il piccolo è stato portato in ospedale dai genitori: lamentava disturbi dell’equilibrio e della reattività.

 

Ansa.it

Redazione web 30-05-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui