Caccia ai tre punti per il Real Futsal Arzignano a Reggio Emilia

Reggio Emilia

Real Futsal Arzignano a caccia di punti playoff nella difficile trasferta di Reggio Emilia, in lotta per la salvezza.

Quattro gare al giro di boa finale tra regular season e play off per i ragazzi di mister Stefani che domani sul campo amico del Fratelli Bari Reggio Emilia vanno a caccia di tre punti pesanti per chiudere in anticipo il discorso play off. Non sarà una gara facile perchè gli emiliani di mister Checa a loro volta devono per forza di cose vincere per continuare a sperare in una salvezza che potrebbe passare per lo meno tramite i play out. Sfida da tripla in schedina con Marcio e soci che dovranno fare a meno di due giocatori pesanti come Major e Yabre entrambi costretti ad accomodarsi in tribuna per effetto della squalifica dopo i cartellini gialli di sabato scorso contro i viterbesi dell’Orte. Il tecnico vicentino può comunque sorridere per il recupero, non completo ma importante, del brasiliano Jones Santana (qui nella foto nella sfida col Ciampino), recupero importante per la sfida di domani e soprattutto per i pensieri di Coppa Italia che venerdì prossimo vedranno i biancorossi di scena in quel di Martina Franca per la caccia alla coccarda tricolore che inizierà coi quarti di finale contro il Cristian Barletto. Prima di pensare alla coppa però bisogna fare i tre punti in campionato, vittoria che non garantirebbe la matematica certezza dei play off, ma darebbe uno slancio secco alla corsa finale di regular season col campionato che vedrà dopo la pausa di coppa, i biancorossi giocare le ultime sfide con Capitolina Marconi e Castello in casa e all’ultima ospiti della già promossa PesaroFano. “Non siamo nel miglior momento della stagione – spiega mister Stefani – dal punto di vista fisico e di numeri, ma siamo una squadra testarda che fino alla fine lotterà per arrivare il più lontano possibile. Col Reggio Emilia andiamo a caccia di una vittoria fuori casa e chi scenderà in campo darà il massimo per poi preparare al meglio col morale positivo la trasferta di Coppa Italia, traguardo importante che abbiamo raggiunto con caparbietà e grande dedizione”.

Sabato importante dunque per i biancorosso contro una formazione, quella del Fratelli Bari, che nelle ultime tre partite ha collezionato soltanto un punto grazie al pari con la Capitolina, perdendo invece col Cagliari diretta concorrente per la salvezza e col Ciampino. Nella rosa di mister Checa i due giocatori più rappresentativi sono Costa (24 gol) e Salerno (22 gol) i più pericolosi anche nella sfida di andata che vide l’Arzignano vincere nettamente 8 a 2.

Appuntamento a sabato pomeriggio alle ore 17.00 per dare la caccia ad un nuovo successo.

Ufficio Stampa Real Futsal Arzignano

Redazione web 03/03/2017

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui