Arzignano: piantato un albero per ogni nuovo nato nel 2016

0
6

nato

La Città di Arzignano ha piantato un albero per festeggiare tutti i bimbi e le bimbe nati oppure adottati nel 2016.

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione per rendere la Città più green: nel 2016 sono stati pianti 214 nuovi alberi, uno per ogni nato nello stesso anno. I genitori possono scoprire dove si trova l’albero piantato collegandosi al portale dedicato dal sito del Comune.

“L’impianto di un albero per ogni nato” sottolinea il Sindaco Giorgio Gentilin, “è l’occasione per abbellire la Città, proteggere il suolo dall’erosione, difenderci dall’inquinamento e dalla forza del vento. E’ anche un modo per ricordare a tutti noi l’importanza della famiglia e dei figli, che rappresentano il futuro e la speranza di progresso della nostra società”.

Nel 2016 sono stati piantati 214 nuovi alberi, tanti quanti i nati nello stesso anno, nelle aree verdi del Comune: aiuole via Tiepolo, parco giochi di Restena, parco della Biodiversità, via Custoza, ex macello comunale, pesa pubblica, parcheggio Destra Chiampo, Via Valle d’Aosta, Via Lucania, Via Po – parcheggio ex LIDL, al Cimitero comunale (davanti e nell’area di sosta degli spettacoli viaggianti posta sul retro del Cimitero), aiuole incrocio di via Trissino.

Ogni albero piantato è stato fotografato e identificato precisamente, catalogato ed inserito in un apposito database dedicato, da quest’anno consultabile in modo semplice collegandosi alla pagina web dedicata.

“I genitori riceveranno una lettera a firma del Sindaco, nella quale è indicato il codice identificativo dell’albero piantato ed associato in modo casuale al figlio o alla figlia. Potranno così collegarsi al portatale dedicato attraverso il sito del Comune, inserire il codice e scoprire dove si trova l’albero, conoscerne la specie e le caratteristiche, andarlo a trovare. E’ un modo per rendere ancora più diretto il legame tra l’albero piantato ed il nato”, sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Frigo.

Per i ragazzi nati negli anni precedenti (a partire dall’anno 2013) è possibile avere il codice identificativo chiedendolo all’Ufficio Ambiente del Comune (0444 476633).

Per l’acquisto e la messa a dimora in garanzia dei 214 alberi sono stati spesi € 11.956 euro avendo cura di scegliere specie, distanze e dimensioni adatte al luogo d’impianto, diversificando la scelta per motivi estetici ma anche per aumentare la resistenza ai parassiti e favorire la “biodiversità”.

Comune di Arzignano

Redazione web 06/03/2017

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here