5 libri per… parlare delle fiabe originali dei fratelli Grimm

0
10

Ciao a tutti, ritorna la nostra rubrica dedicata al favoloso mondo dei libri.

Oggi ti proporremo 5 delle più note fiabe dei fratelli Jacob Ludwig e Wilhelm Karl, meglio noti come i fratelli Grimm.
A dispetto di quanto si potrebbe pensare, però, queste fiabe non sono proprio adatte ai bambini, in quanto presentano aspetti molto oscuri.
Buona lettura!

1) Hänsel e Gretel

I nomi dei due protagonisti sono i vezzeggiativi di Hans (che, a sua volta, è il diminutivo di Johannes) e di Margarethe.

I protagonisti sono Hänsel e Gretel, due fratelli figli di un povero taglialegna che si è risposato dopo essere rimasto vedovo. Dato che il padre non riesce più a sfamare la famiglia, la nuova moglie lo persuade ad abbandonare i bambini nel bosco.

2) Biancaneve

Una delle fiabe più conosciute e trasformate dalla Disney in un successo animato.

In una giornata d’inverno una regina, mentre cuce vicino a una finestra, si punge un dito ed esprime il desiderio di avere una figlia con i capelli scuri come l’ebano, la pelle bianca come la neve e le labbra rosse come il sangue. Purtroppo, la regina muore per le complicanze del parto.

3) Raperonzolo

Leggi la storia originale che ha ispirato il capolavoro della Disney “Rapunzel”.

Una coppia di sposi viveva accanto a un giardino protetto da alte mura, che apparteneva a una strega, “Dama Gothel”. Gli sposi desideravano ardentemente un figlio e, quando la donna rimase finalmente incinta, fu presa da una gran voglia di mangiare alcuni raperonzoli che crescevano nel giardino della strega.

4) Cenerentola

Immergiti in questa fiaba senza tempo, in una versione differente da quella di Perrault.

La protagonista di questa storia è una giovane orfana di entrambi i genitori. Dopo la morte del padre la ragazza è stata schiavizzata dalla matrigna e dalle sue figlie, che le diedero il nomignolo di Cenerentola per via della cenere di cui la ragazza si sporcava pulendo il camino.

5) Tremotino

 

Una fiaba tedesca raccolta dai fratelli Grimm nell’edizione del 1812 delle Fiabe del focolare.

Un mugnaio aveva una bellissima figlia. Un giorno gli capitò di parlare con il re e gli raccontò che sua figlia sapeva trasformare la paglia in fili d’oro. Pieno di curiosità, il re la fece entrare in una stanza piena di paglia, e le ordinò di trasformarla in oro entro il giorno seguente.

Ti aspettiamo venerdì con il prossimo appuntamento della nostra rubrica… librosa!

Redazione web
08/04/2020

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here