80 quintali di alimenti per singoli e famiglie in difficoltà

Una grande testimonianza di solidarietà e generosità, a favore di chi è in difficoltà. Sono ben 80 i quintali di alimenti raccolti sabato 5 giugno dalle 13 sezioni vicentine del Gruppo Sezioni “Arco Romano” Pasubio dell’Associazione Nazionale del Fante, promotore di questa iniziativa a favore della rete di Caritas Vicentina, sia parrocchiale che diocesana, per sostenere persone e famiglie in stato di necessità.

Centoventi tesserati, tra Fanti e Patronesse, sono stati presenti per tutta la giornata in 18 supermercati, sparsi tra Arsiero, Caldogno, Camisano Vicentino, Chiampo, Costabissara, Creazzo, Marano Vicentino, Orgiano, Schio, Vicenza e Zanè, allo scopo di segnalare ai clienti la possibilità di donare parte della loro spesa. E il risultato, come detto, è stato eccezionale. Gli alimenti raccolti sono già stati destinati alla Caritas e una parte, vista la grande quantità, anche all’Unità Pastorale di San Pio X a Vicenza e a Casa Sant’Angela di Arzignano.

«Ringraziamo veramente tutti – afferma don Enrico Pajarin, direttore di Caritas Diocesana Vicentina. I Fanti per aver promosso questa raccolta, che andrà a sostenere chi è in uno stato di necessità, e tutti coloro che hanno donato parte della loro spesa».

«Esprimiamo grande soddisfazione – dichiara Lauro Contati, presidente della Sezione Fanti di Campedello – per il risultato e soprattutto per il contributo che lo stesso potrà dare alle necessità di persone e famiglie in difficoltà. Grande soddisfazione anche per la risposta dei cittadini e un ringraziamento ai supermercati che hanno messo a disposizione i loro spazi».

 

Redazione web
11/06/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui