A Miss Italia sfilano anche modelle dalle forme morbide

 photo documentlocationdocumentlocation-1_zps6923c205.jpeg

Nella nuova tornata di selezioni per la finale di ‘Miss Italia’ ieri a Jesolo è stata la volta delle ragazze con forme generose.

Otto le prefinaliste ‘Miss Forme Morbide’ scelte da una giuria di cui faceva parte anche Elisa d’Ospina, top-model nel settore del conformato, da sempre impegnata nella lotta contro anoressia e bulimia.

Fiere della loro taglia, le ragazze hanno sfilato sorridenti e determinate a vincere per farsi portavoce di un messaggio di armonia con il proprio corpo.

 

 

 

Ansa.it

Redazione web 17-10-2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *