A settembre riparte l’Università Adulti-Anziani

Università Adulti-Anziani

L’Università Adulti-Anziani di Montecchio Maggiore riapre i battenti. A settembre riprendono le lezioni. I corsi, finanziati dalla Regione Veneto e patrocinati dal Comune, sono gratuiti e aperti a tutti i cittadini interessati. La riapertura avverrà nel rispetto delle disposizioni vigenti per il contenimento del contagio da Covid-19. L’accesso, nel dettaglio, sarà consentito solamente previa iscrizione e fino a esaurimento posti. Sarà, inoltre, necessario presentare il Green pass e indossare la mascherina.

I CORSI. Tra le proposte dell’ente formativo c’è Quasi un ritorno a scuola: questo il titolo del progetto Doppio Binario dedicato al tema della fiaba, che si terrà ogni giovedì pomeriggio dal 2 al 30 settembre in sala civica Corte delle Filande. Dal 6 settembre al 4 ottobre, invece, il lunedì pomeriggio la Sala Civica di Alte Ceccato ospiterà gli incontri del progetto Invecchiamento attivo, curato dall’Istituto Rezzara e rivolto ai neo-pensionati. Focus sulla psicologia delle relazioni nell’età adulta e sulle tecniche di animazione.

«Siamo felici e orgogliosi di poter ospitare le attività dell’Università Adulti-Anziani dopo lo scorso anno di blocco forzato– commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione di Montecchio Maggiore, Maria Paola Stocchero –. Ringrazio tutte le persone impegnate nell’organizzazione dei progetti di formazione che hanno reso possibile il ritorno degli incontri in presenza».

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’organizzazione all’indirizzo email montecchio.uni@gmail.com o al tel. 338 8693614.

Redazione web
24/08/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui