Agno Chiampo Ambiente: Coronavirus, chiusi gli ecocentri e sospeso il ritiro a domicilio degli ingombranti

Al fine di evitare il perdurare di assembramenti di utenti, segnalati in svariati casi nonostante le disposizioni del Governo, Agno Chiampo Ambiente, di concerto con i 22 Comuni serviti, ha disposto la sospensione del servizio e la conseguente chiusura fino al 25 marzo (salvo ulteriori ordinanze del Governo) dei 18 ecocentri presenti nel territorio di competenza.

Sospeso, laddove presente, anche il ritiro a chiamata a domicilio dei rifiuti ingombranti. Resta garantito il servizio di raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, secondo i calendari in vigore nei diversi Comuni.

Redazione web
12/03/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui