Antonella Bergamin è il nuovo segretario comunale di Montecchio Maggiore e Montebello Vicentino

Nuovo segretario comunale

È iniziato per Antonella Bergamin il nuovo incarico di segretario comunale di Montecchio Maggiore e Montebello Vicentino, i due Comuni convenzionati fino al settembre 2024 per la funzione condivisa di questo importante ruolo dirigenziale.

Accolta dai sindaci di Montecchio Maggiore Gianfranco Trapula e di Montebello Vicentino Dino Magnabosco, Bergamin ha iniziato a fare la conoscenza delle due strutture comunali.

Laureata in Giurisprudenza all’Università di Parma nel 1999, ha successivamente ottenuto l’abilitazione per l’esercizio della professione forense presso la Corte d’Appello di Venezia e, dal 2010, l’abilitazione all’iscrizione all’albo dei segretari comunali, fino all’iscrizione in “fascia A”.

Dopo un’esperienza di consulenza legale alla sede Infocamere di Padova, ha percorso la carriera nella pubblica amministrazione come dipendente comunale a Veggiano (PD), Riese, San Zenone e Castelfranco Veneto (TV), fino ad ottenere, dal 2011 al 2013, il primo incarico di segretario comunale nell’ambito della convenzione tra i Comuni di Valle Agordina, Cencenigo Agordino e Colle Santa Lucia, nel bellunese. Successivamente ha ricoperto il medesimo ruolo dal 2014 al 2016 a Castelcucco e Fonte (TV), nel 2017 a Fonte e Sandrigo e dal 2017 al 2020 in convenzione tra Preganziol (TV) e Monticello Conte Otto.

Nei mesi antecedenti l’approdo a Montecchio Maggiore e Montebello Vicentino, ha prestato servizio in convenzione tra lo stesso Comune di Monticello Conte Otto e il Comune trevigiano di Montebelluna.

Antonella Bergamin è appassionata di musica, in particolare di arpa classica e celtica, e si è diplomata al Conservatorio Steffani di Castelfranco Veneto.

«Auguriamo buon lavoro ad Antonella Bergamin – affermano i sindaci Trapula e Magnabosco -, giunta in un territorio molto impegnativo (pensiamo solo alle grandi infrastrutture che lo interessano) e per questo sicuramente molto stimolante in termini professionali. Le Amministrazioni comunali e i nostri uffici sono a disposizione per iniziare un percorso che sia il più possibile fruttuoso per le nostre due comunità».

Redazione web
04/05/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui