Aperto lo sportello badanti

Il Comune di Arzignano annuncia che è stato attivato un nuovo servizio di supporto nella relazione con gli assistenti familiari, comunemente noti come “badanti”. Il servizio rientra in un progetto sperimentale condiviso tra i comuni dell’AULSS 8 – Distretto ovest (“Rilevazione e sostegno della fase di avvio degli sportelli per l’assistenza familiare e del Registro regionale delle assistenti familiari”, di cui alla D.G.R.910 del 20/06/2019) e sarà erogato tramite sportello.
I punti di accesso, in questa fase iniziale, apriranno un giorno a settimana per tre ore nei quattro comuni aderenti. A curare gli sportelli di Valdagno e Arzignano sarà la Cooperativa Studio Progetto, mentre a Montecchio Maggiore e Lonigo la gestione sarà affidata alla CISL di Vicenza.

Il Servizio
Il servizio nasce dall’esigenza di accompagnare le famiglie nel rapporto con gli Assistenti Familiari quando questa figura si rendesse necessaria per le cure di un componente. Lo sportello integra così il sistema locale di servizi alla persona. Le attività erogate mirano a unire le necessità dei familiari con la disponibilità e la compatibilità degli Assistenti Familiari: dalla consulenza sulla normativa di riferimento del lavoro domestico e dell’immigrazione all’individuazione e all’orientamento dell’assistente familiare in relazione ai bisogni di anziani e famiglia, passando per la proposta dell’assistente familiare più idonea sulla base di necessità e richieste della famiglia richiedente e il monitoraggio dei casi attivati.

Orari degli sportelli: sono previste quattro aperture settimanali, di tre ore ciascuna. Il ricevimento avviene tramite appuntamento.

 

Redazione web
21/10/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui