Arriva Junker, l’app per i rifiuti

Junker

Un’importante novità tecnologica in materia di differenziazione dei rifiuti e tutela dell’ambiente è ora a disposizione dei cittadini di Arzignano. Agno Chiampo Ambiente, società che si occupa dello smaltimento dei rifiuti nel territorio, ha deciso di migliorare ulteriormente la qualità dell’informazione per tutto ciò che riguarda, attraverso l’app Junker.

L’APP. Si tratta in tutto e per tutto un “tutor” intelligente per la raccolta differenziata, che riconosce i prodotti dal codice a barre o addirittura da una foto, e spiega come conferirli correttamente, distinguendo tutti i materiali che io compongono. Un vero assistente personale, che ricorda ai cittadini i calendari del porta a porta, li guida fino al punto di raccolta più vicino e li aiuta ogni giorno a compiere scelte più sostenibili. Basta scaricare gratuitamente l’app sul proprio smartphone e per sciogliere ogni dubbio davanti ai bidoni della differenziata, sarà sufficiente inquadrare il codice a barre dell’imballaggio 0, se non presente, scattare una foto al prodotto, per sapere in tempo reale di quali materiali è composto e come va conferito. Siccome le regole per la differenziata non sono uguali in tutta Italia, Junker, grazie alla geolocalizzazione, è in grado di personalizzare le informazioni in base al territorio in cui si trova l’utente.

UNA PIATTAFORMA POLIEDRICA. Facilità di utilizzo e interattività sono le principali caratteristiche di quest’app, che riunisce in un unico strumento tanti e diversi servizi, utili non solo a risolvere dubbi e prevenire eventuali multe per errori nella raccolta differenziata, ma anche a diffondere comportamenti più sostenibili. Al suo interno i cittadini troveranno infatti quiz per imparare sì a differenziare, ma anche a ridurre i propri rifiuti, mappe e orari di apertura di tutti gli ecocentri, le buone pratiche di economia circolare presenti sul territorio e il calendario del proprio comune del servizio di raccolta differenziata porta a porta. Grazie a Junker, Agno Chiampo Ambiente avrà poi la possibilità di inviare messaggi diretti ai propri utenti per comunicare in tempo reale avvisi, iniziative, interruzioni o cambiamenti nei servizi pubblici.

 

Redazione web
16/06/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui