Arzignano: giovedì 4 settembre due film di montagna in piazza Marconi

5_14-500x360

Giovedì 4 settembre, in Piazza Marconi ad Arzignano, è prevista la proiezione dei due film finalisti al Trento Film Festival. “Vincersi”, di Mirko Giorgi e Alessandro Dardani e “Mezzalama maratona di ghiaccio”, di Angelo Poli.

L’Assessore Mattia Pieropan: “Grazie alla preziosa collaborazione del CAI di Arzignano, i numerosissimi appassionati della montagna avranno la possibilità di ammirare questi due bellissimi documentari, non facilmante visibili altrove”.

La descrizione delle due opere:

“Vincersi”, di Mirko Giorgi e Alessandro Dardani (Italia / 2014 / 46′)

Il documentario racconta la storia di un gruppo di giovani atleti non vedenti del CUS Bologna, che condividono la passione per l’arrampicata. Adolescenti determinati e con una grande forza di volontà, alle prese con una disciplina sportiva tra le più difficili, sintesi di intelligenza motoria e controllo mentale. Vederli arrampicare desta stupore e ammirazione, così come il rapporto di fiducia straordinario che si instaura con i loro allenatori: una relazione viva, intessuta di elementi tecnici, educativi e sociali che trasformano il training sportivo in una palestra di vita.
“Mezzalama maratona di ghiaccio”, di Angelo Poli (Italia / 2013 / 45′)

Una famiglia di atleti, chi professionista, chi semplice amatore, ma ognuno spinto dalla stessa passione: lo scialpinismo. Uno sport che richiede fatica, allenamento, spirito di sacrificio, una volontà di ferro e carattere, doti fondamentali se si vuole partecipare al Trofeo Mezzalama. Attraverso la vita della famiglia Cazzanelli, padre, figlio e figlia, scopriremo tre modi differenti di partecipare a questa manifestazione, ma è il Trofeo Mezzalama il protagonista del documentario, con i suoi paesaggi, le sue creste sferzate dal vento a oltre 4.000 metri e i suoi atleti.

 

Comune di Arzignano

Redazione web 28-08-2014

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui