Arzignano: sabato e domenica “Arsenico e vecchi merletti – Vestiti senza tempo”

Abbigliamento_vintage

Sabato 27 settembre (nel pomeriggio dalle 15,30 alle 19 ) e domenica 28 (dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19) presso Casa Sant’Angela in via Cavour 49 ad Arzignano aprirà al pubblico la mostra mercato “Arsenico e vecchi merletti – Vestiti senza tempo”. Si tratta di una speciale mostra dove i vestiti e gli accessori esposti saranno in vendita e tutto il ricavato della vendita sarà devoluto a scopo benefico per sostenere progetti culturali e sociali del territorio arzignanese.

 

È una iniziativa nata dalla collaborazione tra Inner Wheel (l’associazione femminile del Rotary Club) e la Cooperativa Sociale Insieme ed è alla sua prima edizione ma gli organizzatori vorrebbero diventasse un’appuntamento annuale. Anche la scelta della location, Casa sant’Angela, non è casuale; l’evento infatti occuperà uno spazio che nei prossimi mesi ospiterà degli interessanti progetti di accoglienza. La mostra mercato raccoglie circa 500 capi nuovi e vintage e molti accessori che spazieranno tra le borse e la bigiotteria e tutti questi materiali saranno in vendita. Saranno presenti alla due giorni l’associazione “la piccola matita” di Casa Dalli Cani con i cesti prodotti dal laboratorio. Negli spazi della mostra esporrà le sue fotografie Alberto Saltini, fotografo che predilige uno stile da reportage, mai troppo artificioso e che divide le sue passioni tra immagini e design. La manifestazione ha raccolto il patrocinio del Comune di Arzignano ed è inserita nel programma della Festa delle Famiglie che prenderà avvio la settimana successiva. Durante l’esposizione sarà possibile vedere sfilare alcuni capi vintage e al momento gli organizzatori sono ancora alla ricerca di alcuni modelli/e che vivacizzeranno la mostra mercato. Chi volesse partecipare indossando i capi vintage, sfilare od avere maggiori informazioni può contattare gli organizzatori allo 3664029045 .

 

Redazione web 22-09-2014

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui