ArzignanoChiampo: allievi vittoriosi a Montorio, derby col Trissino appannaggio dei giovanissimi

allievi
Weekend vincente per le giovanili dell’ArzignanoChiampo. Allievi che calano il tris sul Montorio, Giovanissimi che portano a casa il derby contro il Trissino.

ALLIEVI 2000
Ancora una buona prestazione per gli allievi di mister Gonella che mettono un tris vincente sul campo del Montorio e conquistano altri tre punti preziosi per la classifica. Giallocelesti subito riversi verso la porta avversaria col primo tempo che si gioca quasi sempre nell’area veronese. Al 17′ il risultato si sblocca con il gol di Dal Lago che dalla sinistra trafigge il portiere avversario con un bel tiro. Alla mezz’ora si verifica l’unico brivido per la porta vicentina difesa da Singh con una conclusione fortunatamente sfumata di poco all’esterno del secondo pal col nostro portiere battuto. Prima del riposo l’ArzignanoChiampo sfiora però il raddoppio con un tiro generato da un calcio d’angolo che vede impegnato il portiere veronese in un’ottima parata.
Nel secondo tempo non passano nemmeno 10′ che un pronto Burovic concretizza in rete uno splendido assist di Dal Lago dalla sinistra, 2 a 0 e partita in discesa per i giallocelesti. Alla metà del secondo tempo viene annullato un gol al Montorio per evidente carica sul portiere. Al 34′ Dal Lago firma la doppietta e fissa il tris vincente per il suo ArzignanoChiampo liberandosi della difesa senza grosse difficoltà.
MONTORIO-ARZIGNANOCHIAMPO 0-3
MONTORIO: Bordin, Pigozzo, Dal Dosso, Franchini, Mirandola, Varalta, Alliu, De Angelis, Zamboni, Chukwunyere, Osei. A disposizione Dusi, Burli, Cracco, Muha, Okore, Pezzano, Santi.
ARZIGNANOCHIAMPO: Singh, Kerezovic, Trevisan, Veronese, Cunico, Signorin, Barra, Mastrotto, Burovic, Nardi, Dal Lago. A disposizione: Petrovic, Tregnago, Simionato, De Gaetani, Rebellin, Acerra. All. Gonnella.
RETI: pt 17′ Dal Lago (AC). St 10′ Burovic (AC), 34′ Dal Lago (AC).
NOTE: ammoniti Cunico e Dal Lago (AC).
GIOVANISSIMI 2002
Vittoria nel derby per i giovanissimi di mister Mazzocco che hanno battuto 3 a 2 i coetanei del Trissino mettendo così altri tre punti nella propria classifica. Giallocelesti primi in solitaria con quattro vittorie in altrettante gare per un inizio di stagione davvero positivo che tutti sperano continui ancora a lungo.
Turn over in casa ArzignanoChiampo con mister Mazzocco che da spazio a chi ha giocato meno in questo inizio di stagione per tenere tutti sulle spine e pronti per le battaglie in campo. La sfida inizia con le squadre che battagliano a centrocampo provando a colpire le porte avversarie con alternanza. Il vantaggio che chiude la prima frazione di gioco arriva al 29′ quando Spillere rientra dal fondo e dalla distanza insacca con precisione sotto la traversa.
Nella ripresa i giallocelesti fanno bis dopo pochi minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Framarin abile a smarcarsi e a colpire con un piatto preciso sul secondo palo. Pronti via e il Trissino accorcia riaprendo la sfida con Panizzon che calcia dal limite dell’area, deviazione di un difensore e traiettori che beffa il portiere di casa. All’11’ ci pensa Osei Bonsu a rimettere i suoi sul più due con un colpo di testa preciso che si insacca alla destra di Marocchi. Nel finale è il numero uno avversario a firmare il definitivo 3 a 2 con un rigore molto discutibile concesso al Trissino, ultimo brivido del poker vincente dei giovani giallocelesti.
ARZIGNANOCHIAMPO-TRISSINO 3-2
ARZIGNANOCHIAMPO: Sessa, Tibaldo, Osarobo, Framarin, Candiani, Serafini, Lovato, Zuffellato, Osei Bonsu, Mecenero, Spillere, Pizzolato, Pieri, Steccanalla, Meggiolaro, Camponogara, Simionato, Antoniazzi. All. Mazzocco.
TRISSINO: Marocchi, Zamperetti, Cailotto, Scorzato, Cazzola, Hasa, Cocco, Lasta, Puttini, Gashi, Panizzon, Rilievo, Compaore, Posenato, Massignani, Filippi, Piana. All. Casarotto.
RETI: pt 29′ Spillere (AC). St 6′ Framarin (AC), 7′ Panizzon (T), 11′ Osei Bonsu (AC), 35′ rigore Marocchi (T).
Ufficio Stampa Union ArzignanoChiampo
Redazione web 04/10/2016

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui