Barbarano: 2mila posciutti rubati, colpo da 100mila euro

prosciuttodisauris

Ammonta a centomila euro il bottino di un furto di avvenuto qualche giorno fa ai danni del prosciuttificio «Nuova Riviera Market» di Barbarano (Vicenza).

Ignoti sono riusciti a prelevare 2.000 prosciutti, facendoli passare per un condotto di aerazione. Il danno è coperto da assicurazione. Il titolare del prosciuttificio si è presentato il giorno successivo al furto alla stazione dei carabinieri e ha raccontato al maresciallo di aver aperto l’azienda e di aver trovato i magazzini svuotati.

Da un sopralluogo è stato accertato che i ladri avevano manomesso e smontato una ventola di aerazione sistemata a terra. In questo modo si sono procurati un accesso al capannone largo circa 50 centimetri. Il sistema di allarme, che era scattato, è stato spenti, mentre il primo passaggio della vigilanza privata sul posto non ha consentito di notare nulla di anomalo. A quel punto i ladri hanno potuto far passare all’esterno i prosciutti a uno a uno e di farli arrivare a un mezzo sistemato appena fuori dalla recinzione nel campo dietro l’azienda.

 

 

 

 

 

 

Corriere del Veneto.it

Redazione web 23-06-2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *